Decrescita

C’è voglia di decrescita anche sul Web

img4

Digitando su Google la parola “decrescita” ci troviamo di fronte circa un milione di risultati, segno evidente dell’importanza che questo tema assume per il mondo del Web. I siti sono davvero tanti. Vediamone alcuni.

“Un termine accattivante, nuovo, per definire qualcosa di semplice e naturale: uno stile di vita che vede l’uomo perfettamente integrato nel suo habitat, che privilegia la qualità della vita, fondato sul rispetto di tutti gli esseri viventi”. Così il portale “Esseoesse.network” definisce la decrescita, sostenendo come bisognerebbe distanziarsi dall’economia intesa solo in termini monetari, riscoprendo la partecipazione alla vita, magari relazionandosi “faccia a faccia anziché restare rinchiusi come prigionieri davanti all’elettrodomestico (leggi TV) ”.

Decrescita.it, che fa riferimento all’omonima associazione, ha invece come obiettivo quello di creare una rete di persone, sparse su tutto il territorio, che possano promuovere incontri, iniziative culturali-politiche ed esperienze di economia solidale, diffondendo informazioni su pratiche di vita che rappresentano “veri e propri cantieri di decrescita”. Oltre al “Manifesto della Rete italiana per la Decrescita”, sul sito si trova una sezione dedicata ai “Libri consigliati” e un’altra denominata “Files”, in cui è possibile scaricare, gratuitamente, tutta una serie di documenti sull’argomento. E non è finita.

“Noi siamo veramente liberi!” è il motto che campeggia in alto nella homepage di “Decrescita Felice Social Network”, portale che dispone, tra l’altro, di una pagina Facebook, con quasi 6500 fan. Il suo scopo? “La raccolta, la rielaborazione e la diffusione di notizie che riguardano la Decrescita in tutti i suoi aspetti”, dando spazio alle riflessioni e ai commenti dei lettori.

Numerosi sono anche i blog. Come “Laboratorio Itinerante della Decrescita – Roma”, dove vengono riportati, tempestivamente, articoli ed eventi sul tema in questione. Oppure “Sostenibilità, Decrescita e Democrazia”, di Peppe Carpentieri, un weblog molto più personale, i cui post, scritti dallo stesso autore, sono ricchi di critiche e proposte per migliorare la nostra società.

Infine va segnalato il portale del Partito per la decrescita, soggetto politico indipendente che lotta per il miglioramento delle condizioni di salute della Terra, promuovendo l’adozione di uno stile di vita meno legato al bisogno di possedere e più indirizzato alla tutela dell’integrità ambientale.

Lorenzo Chiavetta
lorenzochiavetta@yahoo.it

 





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.