cannatrade-berna

Berna (Svizzera) 24-25-26 Marzo
Avevamo concluso l’articolo sulla fiera dell’anno scorso con un messaggio ai lettori: vietato mancare. E noi alla 6° edizione della CannaTrade non potevamo di certo mancare con il nostro stand, l’unico in rappresentanza del “bel” Paese. Grandi assenze invece tra alcuni degli espositori più importanti (unica nota dolente), a causa di alcuni problemi che hanno fatto slittare l’organizzazione dell’evento, che nonostante il ritardo, si è rivelata come sempre impeccabile e degna della Svizzera.

Le porte dei padiglioni si sono aperte venerdì 24 marzo, facendo registrare fin da subito una buona affluenza di pubblico: circa 10.000 visitatori in tutto il weekend. Il picco massimo si è avuto nella giornata di sabato, la più ricca di eventi tra i quali anche la festa Music 4Hemp party. Molti gli italiani che sono passati a farci visita al nostro stand, oltre agli amici di Enjoint e Dolce Vita, arrivati per l’evento da diverse parti d’Italia.

Nonostante le citate assenze potessero conferire alla visione globale della manifestazione un aspetto più spoglio rispetto all’edizione precedente, vicino ai colossi del settore si sono comunque visti nuovi espositori, segno che questo mondo è in continua crescita. La varietà dei prodotti esposti ha confermato che la canapa è una risorsa dai molteplici usi: dalla cosmetica all’abbigliamento, dal cibo alle bevande (compresi vini e liquori alla canapa, a nostro avviso veramente apprezzabili. Come sempre buona l’offerta delle più avanzate tecniche di coltivazione indoor, e ancor di più l’offerta di articoli e accessori per fumatori, pipe e vaporizzatori da provare sul posto, anche quest’anno carichi ad ogni ora.

Bellissime piante di canapa facevano da cornice e arredamento agli stand e all’area mostra fotografica sulla canapa, e da motivo di fondo alle iniziative locali volte a sensibilizzare la politica locale. Queste iniziative politiche e sociali hanno avuto spazio, oltre che nei rispettivi stand, nell’area allestita per conferenze, dove l’appuntamento di discussione si rinnova ormai ad ogni fiera. Non potevano comunque mancare gli eventi ormai tradizionali: sfilate di moda di abiti in fibra di canapa, premiazioni ai concorsi “canna swiss cup” e “joint-rolling-contest”, e le creazioni di quest’ultimo sono andati ad arricchire la vetrina espositiva di questi stravaganti joints, di ogni forma e dimensione. A disposizione del pubblico un’ampia zona di ristoro, di fronte al “Bar Canaposo”, con ottima birra alla canapa e altre golosità, praticamente sempre pieno.

Sponsor della manifestazione: Correct Connect, High Spirits, GrowBox, FourTwenty, Artemis, IvanArt, BioNova, Golosa, CannaParty e Nachtschatten.

Tirando le conclusioni di questa edizione non possiamo che confermare che a nostro avviso, la CannaTrade di Berna resta una delle migliori fiere europee del settore. Vi rimandiamo all’appuntamento 2007, per il quale l’organizzazione si è già messa al lavoro.

a cura di Oldgoblin





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.