Nuova location per la fiera internazionale della canapa di Zurigo che quest’anno si è tenuta nel palazzo dei congressi Hall 622 Oerlikon: ottima posizione a pochi passi dal centro nonché facilmente raggiungibile dall’aeroporto.

Circa 200 espositori provenienti da diverse parti del mondo hanno offerto i loro prodotti e informazioni sul mondo della canapa. Totalmente assenti invece le seedbank poiché la regolamentazione Svizzera non ammette la vendita di semi di cannabis. Grande spazio invece dedicato al settore della cannabis light: qui la legislazione a riguardo è molto più favorevole che in Italia (ammettendo strain fino all’1% di THC e non per forza di varietà certificate) e ciò ha creato un mercato florido e all’avanguardia.

Tre giorni molto intensi in cui non sono mancate conferenze e tavole rotonde dove si è parlato dell’aspetto culturale, terapeutico e politico della cannabis in Svizzera con personaggi di rilievo del panorama elvetico.

Dolce Vita official media partner dell’evento. Cannatrade si conferma una delle più importanti fiere del panorama europeo, con un’organizzazione impeccabile, assolutamente da non perdere.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy