Matteo Salvini e Matteo Renzi (combo)

Matteo Salvini e Matteo Renzi (combo)

Nessuna sorpresa nel voto all’emendamento sulla cannabis presente nella Legge di Stabilità: ieri sera la proposta è stata bocciata dalla Commissione Bilancio con i voti contrari del governo e della Lega Nord. A favore Sinistra Italiana e Movimento 5 Stelle, mentre alcuni deputati del Pd si sono astenuti mentre Susanna Cenni, della sinistra interna del Partito Democratico ha votato a favore.

L’emendamento, proposto da Giovanni Paglia e Daniele Farina (Si) proponeva la legalizzazione di coltivazione, lavorazione e vendita sul mercato della cannabis e dei suoi prodotti derivati in regime di monopolio statale e di destinare le entrate al fondo per l’aiuto della popolazione e la ripresa economica nei territori colpiti dal terremoto.

Il voto sulla cannabis è stato l’unico per il quale è stato chiesto il controllo nominale, per avere certezza su chi si fosse effettivamente espresso a favore o contro, in una giornata in cui sono state sostanzialmente respinte tutte le modifiche chieste dai deputati.

L’emendamento potrà essere comunque ripresentato anche durante la discussione della Legge in Parlamento, cosa che probabilmente avverrà per «portare il dibattito all’attenzione dell’opinione pubblica» come dichiarato da Daniele Farina.

 





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.