Torna sabato 21 ottobre il Cannabis Education di Pinerolo, con una nuova giornata dedicata interamente alla pianta proibita. La cittadina della provincia torinese ospiterà, presso il circolo Stranamore, lezioni, dimostrazioni, proiezioni, spettacoli teatrali, concerti, arte, dj Set, mercatini e cene. Tutto dedicato alla canapa.

Lo Stranamore verrà gremito di stand e spazi dedicati a workshop e dibattiti dove sarà possibile osservare, assaggiare e toccare con mano i prodotti ricavabili dalla canapa ed interloquire direttamente con gli esperti e con chi lavora in questi ambiti in prima persona.

L’edizione 2017 ha come obiettivo quello di passare dalla teoria alla pratica, mirando a coinvolgere i cittadini per avviare una coltivazione di canapa in Paese. Per questo dalle ore 15 si terrà una lezione di coltivazione curata dall’associazione culturale “Canapa Valle Susa”, per scoprire tecniche e segreti dei professionisti, anche grazie all’ausilio di proiezioni video. Introdurrà lo scrittore di storia contemporanea ed etnografo Gianvittorio Avondo, con un approfondimento sulle antiche pratiche di canapicoltura nel territorio.

A seguire, dalle 17, vi sarà un confronto intitolato “Easy Joint ed estrazioni” fra il Medical Cannabis Club di Torino e Biocanapa Center dedicato alle ultime tematiche riguardo alle recenti varietà di canapa da consumare legalmente. Interverrà Francesco Incurato dal presidio antimafia Libera di Pinerolo.

Durante tutto l’arco della manifestazione saranno presenti diversi stand, tra i quali Cucinando su ruote (una cucina-roulotte che proporrà prodotti culinari a base di canapa cucinati sul momento), Medical Cannabis Club Torino (associazione per la ricerca e la promozione della cannabis terapeutica) e Staff Infopoint (con libri e materiali informativi sulla canapa) A chiudere la giornata sarà la mostra fotografica “Forest Experience”, curata da Francesca Zago.

Per info: evento su Facebook.

 





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.