Terapeutica

Cannabis per il cancro, nuovo studio: migliora la funzione cognitiva

Impiegata per lenire i sintomi del cancro, una ricerca ha evidenziato che la cannabis porta miglioramenti cognitivi nei pazienti oncologici

cannabs cancro
Oltre a un sonno migliore e una riduzione del dolore, i pazienti oncologici che utilizzano cannabis per trattare i sintomi del cancro godono anche di maggiore chiarezza mentale. È quanto confermato da un nuovo studio scientifico guidato dai ricercatori dell’Università del Colorado Boulder.

Pubblicato sulla rivista Exploration in Medicine e condotto in collaborazione con gli oncologi del CU Anschutz Medical Campus, la ricerca ha osservato 25 malati di cancro che hanno assunto cannabis per due settimane.

Ed essendo la cannabis legale nella maggior parte degli stati americani, lo studio ha preferito valutare come la cannabis acquistata nei dispensari, piuttosto che quella garantita dal governo, influisca sui sintomi del cancro o sugli effetti collaterali della chemioterapia.

“Quando provi molto dolore, è difficile pensare –  ha riferito Angela Bryan, professoressa di psicologia e neuroscienze alla CU Boulder e sopravvissuta al cancro – Abbiamo scoperto che quando i livelli di dolore dei pazienti diminuivano dopo aver usato cannabis per un po’ la loro cognizione migliorava”.

CANCRO: LA CANNABIS RIDUCE IL DOLORE E MIGLIORA LA FUNZIONA COGNITIVA

Sebbene alcune forme e dosaggi di cannabis impiegata per lenire il dolore possono compromettere il pensiero a breve termine, ce ne sono altri che potrebbero invece ridurre il dolore e al contempo migliorare la cognizione a lungo termine.

Questa è la possibilità a cui i ricercatori sono arrivati dopo aver confrontato i livelli di dolore, i modelli di sonno e la cognizione presi all’inizio della sperimentazione, a due settimane dall’uso costante di cannabis sotto forma di edibili.

“Pensavamo di poter vedere alcuni problemi con la funzione cognitiva – ha dichiarato Bryan,
sottolineando che sia la cannabis che la chemioterapia sono state associate a un pensiero alterato – Ma le persone in realtà si sentivano come se stessero pensando in modo più chiaro“. I pazienti infatti hanno riscontrato miglioramenti nel dolore, nella qualità del sonno, ma anche nella funzione cognitiva, compresi i tempi di reazione.

Da quanto riportato, più il dolore diminuiva più la cognizione dei pazienti migliorava. Le persone che invece hanno ingerito più CBD: cannabinoide anch’esso studiato come potenziale coadiuvante per il cancro, hanno notato maggiori miglioramenti nella qualità del sonno e nell’intensità del dolore.



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio