Eventi

CannaBio Fest: arriva in piazza a Napoli la festa della cannabis (annullata)

cannabio fest

AGGIORNAMENTO: EVENTO ANNULLATO

A Napoli arriva CannaBio Fest, dal 29 aprile al primo maggio. Una manifestazione importante, non solo perché ricca di ospiti e contenuti, ma per la forza politica e comunicativa con la quale nasce. La CannaBio Fest di Napoli si terrà infatti in piazza Dante, quindi all’aperto e nel cuore del centro storico, inoltre nasce con il patrocinio ufficiale del Comune di Napoli, il cui sindaco Luigi De Magistris non ha mai nascosto le sue opinioni antiproibizioniste e con questo atto dimostra anche di voler unire i fatti alle parole.

CannaBio Fest, alla sua prima edizione, avrà il carattere di una fiera vera e propria, con spazio alle proposte e alle innovazioni delle aziende del settore della canapa agroalimentare, industriale, medicale, cosmetica e per il benessere. Ampio spazio sarà dedicato all’informazione, con diversi info point presenti in piazza che distribuiranno brochure e materiali relativi alla legalizzazione, agli ultimi studi e ricerche di carattere tecnico-scientifico e naturalmente agli aspetti connessi all’uso “ricreativo” della stessa.

Si prevede inoltre un vasto programma di incontri. A questo proposito sarà allestita un’area convegni che ospiterà il contributo di figure competenti in materia, docenti di varie Università, esperti, ricercatori e imprenditori che si confronteranno per tutta la durata della fiera, in momenti e orari ad essi dedicati. Presenti anche le proposte laboratoriali e le attività che impegneranno adulti e bambini.

Non mancheranno inoltre gli stand gastronomici, con la degustazione e la somministrazione di prodotti a base di canapa e momenti ludici per tutti, tra i quali: animazione per i più piccoli e concerti e dj set dal primo pomeriggio fino alla tarda serata.

Per aggiornamenti e informazioni seguite la pagina Facebook di CannaBio Fest.

Cannabio fest Napoli





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.