canapisa 2Si terrà il 23 maggio la quindicesima edizione dell’ormai storico appuntamento con la marcia antiproibizionista di Pisa. Ritrovo alle ore 16:00 in piazza Sant’Antonio e poi partenza per la street parade attraverso la città come sempre con carri, musica e informazione. Sperando non serviranno molte altre edizioni della marcia, che lo scorso anno vide partecipare oltre seimila persone, prima di poter arrivare alla vittoria ed alla fine del proibizionismo.

All’edizione 2015 della street parade, intitolata “Coltiviamo il futuro alla luce del sole, non un passo indietro!” parteciperà anche Dolce Vita, con un carro e con una serie di sorprese e gadget in omaggio per i partecipanti.

“Da anni ormai – si legge nell’appello pubblicato in vista nella nuova edizione di Canapisa – il movimento antiproibizionista denuncia l’inutilità e i danni delle politiche repressive contro le persone che usano sostanze. Lottando contro il proibizionismo si va a toccare una delle più importanti economie del pianeta e vengono a galla molti scheletri nascosti dai quali il fragore della guerra ai drogati vuole distogliere l’attenzione. Le conseguenze nefaste della guerra ai drogati sono sotto gli occhi di tutti e i costi sono di gran lunga superiori ai benefici, che tra l’altro non si capisce nemmeno quali siano. Le uniche conseguenze evidenti sono il sovraffollamento delle carceri, con tutto il loro portato di trattamenti disumani e morti, imponenti blitz nelle scuole, nelle stazioni per poi ritrovare qualche spinello, suicidi , perdita del lavoro e della patente, stigmatizzazione. Le leggi sulle droghe sono la principale causa di carcerazione nel pianeta”.

Per queste ragioni ed in favore di un avanzamento culturale, politico e sociale, Canmapisa propone:

  • Sosteniamo le pratiche e le esperienze di riduzione dei rischi.
  • Sosteniamo i cannabis social club (CSC) a fini medici e ricreativi.
  • Contrastiamo la cultura securitaria e la carcerazione di massa. Amnistia subito!
  • Contrastiamo la medicalizzazione della società di cui psicofarmaci e elettroshock sono simboli emblematici.
  • Consideriamo la canapa come una valida alternativa ecologica nell’ambito medico, alimentare e manifatturiero.

Per adesioni e maggiori informazioni:
canapisa@inventati.org – www.osservatorioantipro.org





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.