canapa puo crotoneUn nuovo appuntamento per mostrare le infinite potenzialità che la canapa può offrire come volano di crescita economica riavvicinando alla terra e al sole le nuove generazioni che faticano a trovare un’occupazione (gli ultimi dati ISTAT segnalano la disoccupazione giovanile in crescita ad oltre il 44%) e creare un nuovo paradigma economico più verde e sostenibile.

Parliamo di “Canapa Può“, prima fiera italiana interamente dedicata alla canapa industriale che si terrà a Crotone dal 24 al 27 settembre, in cui troveranno spazio aziende che si affacciano al settore sia come coltivatori e produttori che come trasformatori, toccando tutti i diversi settori interessati: dalla bioedilizia all’artigianato passando per le energie rinnovabili, il settore alimentare la cosmetica e molto altro.

Oltre all’esposizione principale all’interno del PalaMilone di Crotone è previsto un percorso espositivo di gazebo esterni; non solo, perché le giornate saranno arricchite da diversi convegni e dibattiti che coinvolgeranno gli esperti di settore.

L’evento è organizzato dall’associazione “Il Punto Verde, filiera corta della canapa“, creata dal coltivatore Antonino Chiaramonte che da anni si batte per la reintroduzione della canapa come coltura agroindustriale sia nella pratica, con la creazione di diversi campi ed iniziative, sia tramite la scrittura di libri e la partecipazioni a dibattiti.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.