Industriale

Canapa industriale: il mercato potrebbe raggiungere i 27 miliardi di dollari entro il 2028

Il mercato globale della canapa industriale potrebbe superare i 27 miliardi di dollari entro il 2028. Ad affermarlo è uno studio condotto da Verified Market Research che dimostra e conferma il potenziale di un settore in crescita e in continuo sviluppo in tutto il mondo.

Il mercato globale della canapa industriale: il report
Industrial Hemp Market”: è questo il titolo del report pubblicato a inizio marzo 2021 da Verified Market Research, una delle principali società di ricerca e consulenza a livello internazionale con oltre 5mila clienti in tutto il mondo.

Lo studio, per ottenere un’analisi completa, si è focalizzato su diversi aspetti suddividendo il mercato globale della canapa industriale a seconda della tipologia e dei derivati coinvolti (semi, olio, fibra o CBD), del settore (alimentare, personal care, tessile o farmaceutico), delle fonti (organica o convenzionale) e della posizione geografica. In quest’ultimo gruppo, le aree sono state a loro volta suddivise in Nord America (Canada, Stati Uniti e Messico), Europa (con focus particolare su Germania, Francia e Regno Unito e gli altri paesi riuniti in un unico cluster), Asia e Pacifico (Cina, Giappone, India e i restanti territori analizzati in gruppo) e una sezione dedicata ad Africa, Medio Oriente e America Latina.

Sulla base delle analisi e dei dati raccolti, il mercato della canapa industriale ha superato i 5 miliardi di dollari nel 2020 (5.66 miliardi) e, secondo il tasso composto di crescita annuale (CAGR), valutato al 25,17%, il settore potrebbe raggiungere i 27.72 miliardi di dollari entro il 2028.

Nonostante l’impatto dovuto al Covid-19, che ha avuto effetti sull’economia a livello globale, la segmentazione dei settori e l’aumento della richiesta di prodotti sostenibili, il mercato continua a crescere.

Le ragioni della crescita del mercato globale della canapa industriale
Principale motore di questa crescita sarebbe l’aumento dell’utilizzo della canapa nei settori che coinvolgono e interessano direttamente i consumatori: cura personale, tessile, edile – dove si registra una crescita costante grazie alla sempre maggiore diffusione della bioedilizia e all’uso dei bio componenti in canapa – e alimentare. Ed è proprio quest’ultimo il settore che registra la crescita più significativa.
“La canapa non è solo una risorsa estremamente rinnovabile, ma anche incredibilmente preziosa per il settore alimentare. Una volta raccolta, infatti, la materia prima ha un alto rendimento di proteine e fibre commestibili con oltre 50mila applicazioni di prodotto”, si legge nel report pubblicato da Verified Market Research.
La domanda di prodotti di canapa industriale, quindi, è in aumento di giorno in giorno anche grazie alla crescente consapevolezza dei consumatori nei confronti della salute e alla crescente inclinazione verso i prodotti più naturali e sostenibili.

a cura di Martina Sgorlon
Laureata in giornalismo, creatrice di contenuti freelance e appassionata di fotografia e serie tv. Scrive sempre con una tazza di tè o caffè a portata di mano e pensa a mille cose contemporaneamente





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.