9788889212042Esistono storie singolari e allo stesso tempo così cariche di passione da sopravvivere al proprio tempo. Kalimantaan – il nome originario del Borneo – è una di queste storie. Centocinquanta anni fa, un giovane inglese, Gideon Barr, fonda un regno personale sulla costa del Borneo. Il mondo che creò finì per comprendere un territorio grande quanto l’Inghilterra. Questa è la storia di quel regno, delle convenzioni sociali vittoriane sovraimposte a una delle più violente culture della terra; dell’indimenticabile compagine di fuggiaschi, missionari e spiriti romantici attirata in quel remoto angolo del mondo.

Dalla storia del Rajah bianco e della sua giovane moglie, emerge un racconto d’amore così esotico e straordinario come lo si può trovare solo in Kipling o in Garcìa Marquez. Divenuto nel corso degli ultimi anni un perenne best seller, favorito dal passaparola dei lettori, Kalimantaan è un libro per chi apprezza le grandi narrazioni evocative neovittoriane, per chi ama il romanzo di stampo ottocentesco, con una trama magica e personaggi forti, uomini e donne avventurosi che sopravvivono nelle avversità.

a cura di Bloodymama

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.