IMG6L’artista giamaicano rompe le barriere con il suo primo album dopo 13 anni di presenza sulla scena reggae. Un giovane dalla bellissima voce che ha già scalato le classifiche con “No Body Bag”, la sua ballata roots reggae più famosa.

Prophecy ha già fatto tre concerti nel 2002 in supporto ad una campagna anti AIDS in Sud Africa insieme a Rita Marley, Morgan Heritage, Chakademus e Pliers, e Vibes, una band canadese. Vincitore nel 2005 di “IRIE FM Big Break Competition”, è una grande promessa del reggae con alle spalle un’ottima esperienza.

Successivamente è ritornato in mama Africa dopo la morte di Lucky Dube nel 2007 cantando una canzone e girando un video di “Chance” for the South Africa Broadcasting Corporation.

a cura di Maurizio Bongioanni

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.