In evidenzaLifestyle

Bob Marley inedito con la One Love Experience

Al via a Londra un'esposizione interattiva su Bob Marley che farà il giro del mondo

La mostra One Love Experience su Bob Marley
È partito a 77 anni dalla nascita dell’icona del reggae il tour mondiale dell’esposizione, Bob Marley One Love Experience, nella prestigiosa galleria d’arte contemporanea, Saatchi Gallery di Londra.

Lo scorso 2 febbraio, la capitale britannica ha dato il via ad un tour espositivo che farà tappa in varie metropoli del mondo e verrà ospitato a Londra 10 settimane in tutto.

Ebbene sì: se anche il vostro cuore palpita alle note di No Woman, No Cry; Get Up, Stand Up; Redemption Song, e tanti altri brani che hanno segnato la storia della miusica, avrete tempo fino al 18 aprile 2022 per visitare quest’esposizione unica nel suo genere.

COSA ASPETTARSI DALLA ONE LOVE EXPERIENCE

Ciò che renderà l’esperienza particolarmente intensa, così come nelle intenzioni degli eredi della famiglia Marley, sarà un vero e proprio tuffo nel mondo di quest’incommensurabile artista giamaicano, grazie a soluzioni tecnologiche multisensoriali ed esperienze immersive in uno dei tanti ambienti ricreati apposta alla One Love Experience, come la One Love Forest.

E no: a Londra non vi chiederanno alcun lasciapassare verde per entrare (e non mi riferisco all’icona verde di quella pianta tanto cara a noi quanto a Marley), quindi nel dubbio se ci sarà o meno una tappa italiana, meglio approfittarne e non perdersi quest’occasione per rendergli omaggio!

In fondo siamo tutti eredi di Robert Nesta Marley, non soltanto perché è stato l’artista che più di ogni altro ha contribuito allo sviluppo e alla diffusione nel mondo del genere reggae – entrato nel 2018 a far parte dei patrimoni orali e immateriali dell’Unesco – ma anche per il suo attivismo sociale, politico e spirituale contro ogni forma di oppressione, che gli valse la medaglia della pace dalle Nazioni Unite nel 1978 e per il quale viene ancora ricordato con quell’amore immutato che ha saputo trasmetterci attraverso le generazioni passate, presenti e future e in ogni lato del globo.

Pare non abbia lasciato testamento Marley, quando scomparve all’età di 36 anni, ma che le sue ultime parole rivolte al figlio Ziggy furono: “I soldi non possono comprare la vita”. Sembra perciò proprio vero che abbia contribuito in ogni senso a lasciare a tutti noi un patrimonio immateriale, ben più prezioso di quello materiale, che si trasmette di generazione in generazione attraverso canzoni senza tempo.

Una di queste, che oggi risuona più che mai come un monito, diceva: “Emancipatevi dalla schiavitù mentale, nessuno, a parte noi stessi, può liberare la nostra mente”.

Articolo a cura di Veronica Tarozzi

Bob Marley inedito con la One Love Experience

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button