img10

Alle prese con i dolci condivido con voi una delle ricette che sto proponendo: rapida, con ingredienti semplici, nutriente e buona perché deciderete voi come arricchirla!

Ingredienti:
 220 gr. di farina tipo1, 30 gr. di farina di canapa, 10 gr. di cremortartaro (è un lievitante naturale, si trova nei negozi bio o nelle drogherie), 60 gr. di zucchero di canna, 60 ml di olio di mais, scorza di limone, 200 ml di acqua.
L’acqua la potete sostituire con del succo di mela, mandarino, latte di mandorle, di riso, ricordate di diminuire lo zucchero se usate un liquido di suo già dolce.

Procedimento: Uniamo prima gli ingredienti asciutti eliminando i grumi, poi l’olio e l’acqua. Impastiamo con le mani fino ad ottenere un bell’impasto compatto e liscio.
A seconda del momento in cui preparerete questi biscotti potrete aggiungere all’impasto: semi di canapa interi precedentemente tostati, nocciole, scaglie di fondente, uvetta, noci, frutta essiccata, spezie, o il residuo che abbiamo ottenuto dal latte di mandorle (vedi la ricetta nel numero precedente).
Lasciamo riposare l’impasto coperto per mezz’oretta poi lo impastiamo nuovamente e lo stendiamo con un mattarello e con l’aiuto di un coltello o di formine iniziamo a dar forma ai nostri biscotti.

Scaldiamo il forno a circa 180° inforniamo finché non risulteranno dorati. Far raffreddare su una griglia e riporli in una scatola di metallo.
È un impasto decisamente versatile, oltre ai biscotti si presta molto bene anche come base per torte tipo crostate. In questo caso vi consiglio di passare prima la base per una decina di minuti in forno in modo che la frolla si crostifichi, poi farcirla e rimetterla in forno fino a cottura ultimata.
Oppure di cuocerla e poi metterci sopra delle buone mele cotte e speziate, magari sfumate con un po’ di rum… alla canapa!

Queste solo alcune idee, raccontatemi le vostre varianti.
Alla prossima ricetta canaposa!

Sara Samuel
www.cucinandosuruote.it
www.facebook.com/cucinandosuruote

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.