Ambiente e natura

Biodiversità: ci sono migliaia di alberi ancora da scoprire

Uno studio rivede al rialzo le stime del numero di specie di alberi sul pianeta. Circa 9.000 sono ancora da scoprire

Verdi foreste dell'Amazzonia

Una nuova stima globale della biodiversità degli alberi suggerisce che ci siano ancora migliaia di specie da scoprire. Infatti, secondo quanto riportato da un nuovo studio – The number of tree species on earth, pubblicato su Proceeding of the National Academy of Sciences of the United States of America – non solo il numero di specie di albero nel mondo, inizialmente stimato intorno a 64.000, potrebbe in realtà essere pari ad oltre 73.000, ma circa 9000 non sarebbero mai state ancora descritte dalla scienza.

La scoperta risulta ancora più rilevante se si considera che, da quanto riportato dagli studiosi, si ritiene che circa il 40% delle potenziali specie non ancora scoperte potrebbe essere endemico delle aree meno battute dell’Amazzonia, dato che dimostra che le grandi foreste del mondo potrebbero essere ecosistemi ben più ricchi di biodiversità rispetto a quanto finora ipotizzato.

“Una conoscenza estensiva della quantità e diversità di specie di alberi è la chiave per la stabilità e funzionalità degli ecosistemi” ha affermato ai giornalisti di Reuters Roberto Cazzolla Gatti, biologo della conservazione presso l’Università di Bologna e principale autore dello studio, “Senza gli alberi e le foreste non avremmo acqua pulita, pendii di montagna sicuri, habitat per molte specie animali, funghi e altre specie vegetali, ecosistemi ricchi di biodiversità, bacini di assorbimento per le nostre emissioni di CO2, sistemi di depurazione (naturali) dell’aria inquinata, ecc.”

Lo studio è basato su un database di dati raccolti da iniziative come la Global Forest Biodiversity Initiative (GFBI) e TREECHANGE. La banca dati generata contiene informazioni su circa 44 milioni di alberi appartenenti a oltre 64.000 specie in 90 Paesi, informazioni successivamente utilizzate da diversi statisti per stimare – attraverso un algoritmo denominato “ecological adaptation of the Good-Turing frequency estimation” – il numero di specie potenzialmente ancora non descritte dalla scienza. I risultati sono sbalorditivi. Se si considera che circa un terzo di tutte le specie di albero sono considerate rare – ovvero con un numero di esemplari documentati molto basso –, il numero di specie totali potrebbe aggirarsi intorno alle 73.300 – dato ben superiore alle circa 64.000 finora stimate –, 9200 delle quali ancora da documentare.

Si tratta di ipotesi particolarmente importanti per la comunità scientifica. “La diversità delle specie di albero è fondamentale per il mantenimento di foreste in salute e produttive, nonché per l’economia globale e per la natura” ha affermato il co autore del report Jingjing Liang, “Molte specie di albero si stanno estinguendo a causa della deforestazione e del riscaldamento globale, e per capire l’importanza di questa biodiversità abbiamo prima bisogno di capire quanto ancora c’è da scoprire.”

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button