HipHop skillz

Berlusconi e il nuovo inno del Pdl. J-Ax: "Mi ha plagiato. Io lo denuncio" (video)

Berlusconi e il nuovo inno del Pdl. J-Ax: "Mi ha plagiato. Io lo denuncio" (video)MILANO – «Noi siamo il Popolo della Libertà, gente che spera, che lotta e che crede nel sogno della libertà». La cena a Villa Gernetto convocata da Silvio Berlusconi per discutere di amministrative con i vertici nazionali e locali del partito si apre con una sorpresa, cioè con il debutto del nuovo inno del Pdl.
Una nuova canzone, ha spiegato il Cavaliere ai presenti, per ribadire che il nostro partito è l’unico che si presenta alle elezioni amministrative smentendo quindi le voci circolate in merito alla possibilità che venissero presentate solo delle liste civiche senza appunto il simbolo del Pdl.
Nel nuovo Inno del Pdl la deputata Rosaria Rossi ha avuto un ruolo di primo piano dal momento che – secondo quanto si è appreso – ne ha composto gran parte.
Berlusconi nel corso della cena si è congratulato per il grande successo dei congressi del Pdl che hanno visto una grande partecipazione di iscritti ed ha sottolineato come grazie a delle regole ferree i pochi furbetti sono stati esclusi. L’ex premier ed il segretario del Pdl Angelino Alfano incontreranno i 50 coordinatori che saranno eletti nei congressi.

J-AX: «LO DENUNCIO» Secondo J.Ax, ex leader degli Articolo 31, il testo del nuovo inno del PdL che recita «Noi siamo il Popolo della Libertà, gente che spera, che lotta e che crede nel sogno della libertà» presenta eccessive somiglianze con le parole che il rapper milanese scrisse per la canzone ‘Gente che sperà, pubblicata nell’album del 2002 ‘Domani smettò.   Sul proprio account twitter ufficiale, J-Ax si infuria e minaccia di denunciare per plagio l’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Il cantante spiega di aver ricevuto segnalazioni sulle somiglianze del testo dell’inno scritto da Berlusconi con la sua canzone e scrive «Domani denuncio Berlusconi. Buonanotte. Incredibile».

AGGIORNAMENTO: Oggi J.Ax ha diffuso il seguente video a riguardo.

—————————————————————————————————————————

fonte testo: leggo.it

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button