HipHop skillz

“Bella Lucio!”, l’album che reinterpreta Lucio Dalla in chiave rap

Lucio-Dalla

Prendete alcuni fra gli artisti rap più talentuosi del nostro Paese e metteteli a reinventare i brani di un mostro sacro come Lucio Dalla. Il risultato? “Bella Lucio”, l’album prodotto da Franco Godi in uscita il 25 Settembre e che rende omaggio al celebrare cantante scomparso nel 2012.

E così potremo ascoltare “Balla balla ballerino” diventare con Mondo Marcio “Mentre scrivo”, “Henna” diventare “Solo per me” e rappata da Ghemon, “Anna e Marco” diventare “Stelle nel flipper” con Emis Killa, “Caruso” “Sotto lo stesso cielo” di Clementino e così via. Presenti anche gli Articolo 31 con la bonus track “L’impresa eccezionale”, rivisitazione di “Disperato erotico stomp”.

Qui di seguito potete trpvarae la tracklist ufficiale del disco, già in pre-order su iTunes e Amazon:

1 – “Mentre scrivo” (feat. Lucio Dalla) – Mondo Marcio
2 – “Solo per me” (feat. Lucio Dalla) – Ghemon
3 – “Una lacrima” (feat. Lucio Dalla) – Rocco Hunt
4 – “Stelle nel flipper” (feat. Lucio Dalla) – Emis Killa
5 – “Profondo” (feat. Lucio Dalla) – Ensi
6 – “Sotto lo stesso cielo” (feat. Lucio Dalla) – Clementino
7 – “Un mondo piccolo così” (feat. Lucio Dalla) – Moreno
8 – “Vorrei” (feat. Lucio Dalla) – Raige
9 – “Sdraiato su una nuvola” (feat. Lucio Dalla) – Two Fingerz
10 – “Come Nuvolari” (feat. Lucio Dalla) – Siamesi Brothers
11 – “L’impresa eccezionale” – Articolo 31


______________

Francesco Theak





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button