Le automobili tradizionali danneggiano in modo grave l’ambiente e, nel corso degli anni, sono state fatte diverse proposte per arginare il problema dello smog e del buco nell’ozono. I ricercatori italiani stanno mettendo a punto progetti molto originali per proporre alternative valide, ma la notizia più interessante riguarda lo sviluppo di batterie per auto elettriche che funzionano ad aria e sale. Il principio si basa su un pannello di carbonio che cattura ossigeno da combinare con ioni di litio.

Una novità dal sapore di sale che lascia intravedere nuovi scenari futuribili non solo per le automobili, ma anche per gli smartphone, i tablet e altri dispositivi.

batterie al sale





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.