HipHop skillz

Bassi Maestro – Wack Rappaz (Pupazzi…) (txt)

Bassi(parlato):Grazie, grazie, buonasera benvenuti a questo splendido spettacolo signore e signori, potete accomodarvi sta per cominciare, ehi ehi gli scarsi per favore all’uscita di servizio grazie sul retro, perfetto, tutti gli stilosi sotto il palco grazie sedetevi sta per cominciare silenzio in sala per favore grazie grazie grazie
cantato:signore e signori innanzitutto (yo) luce dei riflettori comincia lo show (parlato:siete gentilissimi grazie)è una gara di bravura ma la competizione è nulla, sono dotato di natura ho una statura che a vedermi gli altri rapper diventano verdi come carmie mi è capitato in passato sul palco di qualche teatro, vedessi quel tipo com’era conciato. Se n’è uscito con una frase del tipo:(ehi bassi ti sfido)ma il nostro amico era stordito gli dico: lascia perdere hai sbagliato mossa, sei un simpatico peluche(cosa?!?)ma ti manca la stoffa(ehi che ti credi senti questa strofa!)ehi era una strofa così goffa bè, l’aveva fatta grossa, si credeva figo(ehi yo! aspetta! aiuto!!!)l’ho rimandato a casa senza gambe e braccia con ago e filo

RIT:Questo cos’è?(non è che l’inizio)pupazzi, vogliono il posto di Bassi(sensazionale, fenomenale)prima li prendo così
poi li colpisco così!
E questo cos’è(non è che l’inizio)non so che farci, vogliono immischiarsi (sensazionale fenomenale)
scarsi emsi li riduco così.

Capish ero lì che intrattenevo il pubblico con un numero classico che mi vede sto stupido con la faccia da tossico(yo, yo bella storia qui si va…)bla bla bla gli ho detto: ehi fratello stai molto tàh. bassi è specializzato nello slaftic, ma non voglio si parietti alla staglio&oglio vuoi cagare la tua strofa mettila nel portafoglio, il mio show è stò microfono e io non lo mollo.
dei suoi amici dei tipi della sua cru salgono su per vedersela tu per tu(sei tu? quello che si vanta di essere il più bravo?)certo, e se non salivate glielo dimostravo, cazzo situazione pacco(ahia, ahio non farci male!!)mi son dovuto fare in quattro, rigaz non vi basta! mai dico mai scherzare con gente più grassa
Aahi

RIT:Questo cos’è?(non è che l’inizio)pupazzi, vogliono il posto di Bassi(sensazionale, fenomenale)prima li prendo così
poi li colpisco così!
E questo cos’è(non è che l’inizio)non so che farci, vogliono immischiarsi (sensazionale fenomenale)
scarsi emsi li riduco così.

(ti levo il microfono e ti caccio un’altra rima, sono il più scaltro vado avanti come un falco, sono il più astuto, acuto…)(bang bang,ah bang bang ehi cazzo ma da ste parti non ci si può assentare un minuto!)tsè, il mio Dj non fà tempo a rimetter un bit che salgono stì pupazzoni alla banana split gli ho spiegato che era tempo perso, che era un concerto, che non è previsto il microfono aperto.
il più grande mi teneva le gambe mentre gli altri rappavano da farmi sputare sangue, pomodori sul palco, mi domando:se sono rovinato, questo show come cazzo lo salvo? il clima è da tragedia abbaglio il più grosso col medaglione prendo una sedia e gli sfascio il capoccione, stì pupazzoni non impareranno mai, riprendo il microfono una linea di freestyle e bye bye scusate il contrattempo lo riaccendo vi propongo stò gioiello d’intrattenimento un consiglio:preferisco vostro figlio, che sti rapper da sbadiglio

RIT:Questo cos’è?(non è che l’inizio)pupazzi, vogliono il posto di Bassi(sensazionale, fenomenale)prima li prendo così
poi li colpisco così!
E questo cos’è(non è che l’inizio)non so che farci, vogliono immischiarsi (sensazionale fenomenale)
scarsi emsi li riduco così.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button