HipHop skillz

Bassi Maestro ft. Cdb – 2h10' (Da Dentro) (txt)

Sono concetti
case montate in setti
non accetti,
smetti solo se rifletti
5 minuti netti,
ti reppo a denti stretti,
letti sfatti eccitanti come il petting,
nati morti
forti, contrafforti, distorti, aborti corti
norchi(??)? vali quello che porti
fa rap? il perchè spiegalo bene,
per farti vedere vuoi lasciare impronte sulla neve vedi catene
fratello allora sei libero di fare l’individuo o di renderti ridicolo
infenti, davanti a branchi di cervelli spenti
rallenti, ti fermi, magari dopo ti riprendi
senti (shit), vuoi che la forma si incendi?
allora smetti di banfare, caga rime più potenti
guarda che è tutto qui, non è una gara di si
sono rime sul beat, non devi fare nessun trick
uno è per la hip — questa è la merda che spingi!
due è per la hop — facciamo urlare ‘sti conigli!
sospesi su cigli, tra applausi e sbadigli,
niente bisbigli, so di cosa siamo figli
mi chiedi “perchè?”, mi dici “cos’è?”, “me lo spieghi?”
non mi anneghi neanche se mi leghi rimango in piedi
sussulto, di ‘sta merda ho fatto un culto,
è un insulto, che ti trattino da dulto!

Rit: (x2)
Volete un check del nostro rap
un pò del nostro flow
un bit dei nostri beat,
oh si!
Un concetto del tempo al cento per cento
spingo ed offendo, da dentro (da dentro!!!)

Ho perso di vista il mio tempo ed il luogo da cui vengo
ma cazzo, ci sto dentro
vengo dentro,
ingravido tipo di rapper avido,
guardo bene intorno muovo piano come un bradipo
senza voce, bestia feroce
vogliono il mio culo ed un safari di mercenari
vendono cari bulbi oculari, pioggia di piombo e violini Stradivari.
C’è molto pathos, corro senza fiato,
sangue nella pioggia, marciapiede lastricato
..??.. che urla, il cielo che mi parla
corro, ma merda la mia città è deserta
non aspetto più, casa mia è là infondo e sulla porta ci sei tu
ma cento metri si trasformano in kilometri,
valle e montagne da arrancare sui gomiti
branchi di bisonti indomiti
Dolomiti e Alpi, le guardi, si ma quando le scavalchi?
Oggi no, domani forse ce la faccio
coraggio, le mani nude, i denti nel ghiaccio
teso come un laccio, sono ancora in viaggio
notti passate all’addiaccio.
Resto disteso finchè l’alba mi sveglia
la mia casa è qui, stretto nella mia famiglia.

Rit.

Oh, si, da noi funziona così
ci bastano un paio di ore di tempo
BusDiggy e Cdb.
Lo produciamo e lo spingiamo, lo distribuiamo
lo svolgiamo da dentro.
Yo, è la merda di Sano Business, ok?
Peace.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button