2015-12-09 03.01.21 pmBabilonia è stata la prima varietà prodotta in esclusiva da un’azienda italiana, Semitalia, perciò la possiamo considerare come il primo vero Strain originale italiano. L’abbiamo presentata al pubblico nel gennaio 2005, ed è stata fin da subito un grande successo. Siamo stati la prima Banca del Seme italiana, fondata nel 2002, quindi non deve sorprendere che siamo stati i primi a compiere questo fondamentale passo. In particolare, dato il divieto di produzione che vige in Italia, questi semi sono prodotti in Olanda sotto la supervisione di Semitalia ed in modo 100% organico; testiamo periodicamente i semi alla fonte per garantirne la qualità.

In Babilonia si mescolano principalmente due genetiche di gran classe, una a prevalenza indica e l’altra sativa, per unire la robustezza della pianta alla qualità dei frutti. Il papà della Babilonia è uno stallone in prevalenza afghano, che sviluppa un’altezza intorno al metro e cresce con la classica forma ad alberello di Natale. Il papà dona alla Babilonia robustezza, un meraviglioso aroma di frutti ed un gusto persistente di nocciola e spezie. La mamma è quasi interamente sativa e porta nella genetica il suo grande vigore durante tutte le fasi di crescita e fioritura.

Per contro abbiamo totalmente eliminato i difetti dei genitori: il papà infatti, non ama gli eccessi di fertilizzazione, e la mamma ha un bisogno abnorme di fosforo e soprattutto, di magnesio. Niente di tutto ciò si rileva nella Babilonia. Il tempo di fioritura è di 56 giorni, otto settimane circa, ed il raccolto è generoso. La quantità di resina è molto alta, così come la densità dei calici nei boccioli; tuttavia non è molto sensibile alle muffe, per questo è possibile coltivarla con successo in outdoor nei climi temperati. In latitudini più a sud, quali quelle mediterranee, manifesta una crescita ad alta velocità per cui è possibile iniziare con successo anche durante il mese di luglio. Si adatta bene a crescere in grossi vasi, all’aperto, in queste condizioni si svilupperà ad alberello e, se lasciata vegetare a lungo, andando in là con la fioritura, occorrerà sostenere i rami a causa del peso dei frutti. Come tutte le piante di cannabis, ha bisogno di almeno 8 ore di luce e 4 ore di esposizione solare diretta, ma, se può riceverne 8 ricambierà con un super raccolto. Babilonia si comporta bene anche col metodo Sea Of Green, in questo caso la fase vegetativa deve essere breve – 3 settimane circa, a causa del grande vigore vegetativo. Una vegetazione più lunga comporta spesso di dovere anche qui sostenere i rami a causa del loro peso.

Non ha particolari esigenze nutrizionali e risponde bene alle comuni linee di fertilizzanti in commercio. In questi primi due anni Babilonia si è rivelata una piacevole sorpresa nel mercato italiano ed internazionale. E’ disponibile nelle confezioni da 5 o 10 semi, sempre sigillate, sul nostro sito web www.semitalia.com ed in quasi tutti i grow-shops, head-shops e canapai di tutto lo stivale.

a cura di Gigi, Giulio e Marco
Staff Semitalia.com





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.