autoultimate-dutch-passion_2Una novità che aspettavamo da mesi!

Vi presentiamo Auto Duck®, la nuova varietà “Stealth” di Dutch-Passion.

Per chi non ne fosse a conoscenza, già un anno fa, la Seeds Bank Olandese, aveva lanciato sul mercato una pianta femminilizzata, la Frisian Duck®, che cresce con foglie di forma inusuale ed è pertanto difficile identificarla come pianta di cannabis tradizionale. È una pianta ideale per coltura da esterno ed in serra in aree popolate. Il nome si riferisce proprio alla forma distintiva della foglia, che ricorda l’impronta di una zampa di anatra, specialmente nei primi due terzi del suo ciclo vitale.

Già da tempo il team di Dutch-Passion lavorava al passo successivo, permettere ai coltivatori dei paesi in cui la legislazione in materia di autoproduzione è ancora troppo restrittiva (compresa l’Italia), di riuscire a soddisfare i propri bisogni, senza preoccuparsi degli sguardi indiscreti dei vicini.

Ed ecco la versione AutoFiorente della fantomatica Cannabis dalle foglie a tre punte. Lanciata sul mercato per l’appunto qualche giorno fa, è unica nel suo genere, riuscendo finalmente a trovare un compromesso tra discrezione e qualità. Con un ciclo vitale di circa 11 settimane, questo strain, frutto di un incrocio tra la Frisian Duck ed un’Auto White Widow risulta perfettamente stabilizzato, e regala raccolti soddisfacenti di Cannabis di alta qualità.

Alla Dutch-Passion, sono molto fieri del risultato raggiunto, e si auspicano che questo sia solo il primo passo per garantire uno spazio anche ai coltivatori di guerriglia urbana, che troppo spesso rinunciano all’autoproduzione per timore di essere scoperti ed incorrere in assurde sanzioni.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.