Articoli di: Giorgio Samorini

Lo stramonio, usi e costumi di una pianta psicoattiva

Lo stramonio, usi e costumi di una pianta psicoattiva

Ai tempi dell’Africa Orientale Italiana, in pieno periodo fascista, una ditta erboristica veneta, accortasi dell’abbondanza con cui cresceva selvatico lo stramonio in Eritrea, aveva avviato un lucroso commercio, facendovi raccogliere[Continua…]

di 1 Maggio 2019 Comments are Disabled Psiconauta
Terapie psichedeliche, una storia inedita italiana

Terapie psichedeliche, una storia inedita italiana

In questi ultimi anni, dopo un trentennio di silenzio tombale, gli psichedelici stanno rifacendo capolino negli ospedali e negli istituti di ricerca medica, in Svizzera, in Inghilterra, in Spagna, negli[Continua…]

di 18 Ottobre 2018 Comments are Disabled Psiconauta
L’erba di Carlo Erba 20 anni dopo

L’erba di Carlo Erba 20 anni dopo

Nell’inverno del 1995-96, ogni mattina al risveglio il mio primo pensiero era una domanda: chi avrei incontrato quel giorno, quale altro medico italiano dell’Ottocento mi avrebbe descritto le sue esperienze[Continua…]

di 28 Giugno 2018 Comments are Disabled Psiconauta
Archeologia delle droghe: una ricerca dell’ebbrezza lunga milenni

Archeologia delle droghe: una ricerca dell’ebbrezza lunga milenni

Un saggio di oltre 200 pagine in cui l’autore espone tutte la documentazione archeologica delle varie fonti psicoattive – tè, vino, canapa, peyote, tabacco, funghi ecc. – con particolare risalto[Continua…]

di 9 Marzo 2018 Comments are Disabled Psiconauta
14.000 anni di canapa italiana

14.000 anni di canapa italiana

Proseguendo gli studi sugli aspetti storici delle piante psicoattive, e focalizzando ora l’attenzione sulla presenza della canapa in Italia, sono giunto all’elaborazione di una mappa, che presento in anteprima in[Continua…]

di 12 Aprile 2017 Comments are Disabled Storia e cultura
Le date più antiche dell’uso umano delle droghe

Le date più antiche dell’uso umano delle droghe

In seguito ad anni di studio sull’archeologia delle droghe, sono giunto all’elaborazione di una tabella, unica nel suo genere, che per la prima volta riassume l’antichità della relazione umana con[Continua…]

di 28 Dicembre 2016 Comments are Disabled Psiconauta
Racconto indiano sull’origine dell’oppio

Racconto indiano sull’origine dell’oppio

Questo racconto è stato raccolto fra i Gond, una popolazione dravidica dell’India centrale. L’origine del papavero da oppio è posta in relazione con il problema delle urla di una bambina,[Continua…]

di 8 Novembre 2016 Comments are Disabled Psiconauta
Piante psicoattive a Pompei

Piante psicoattive a Pompei

Nel 1996 fu scavata una casa rustica nei dintorni di Pompei, in località Bagni-Scafati, denominata dagli archeologi Villa Vesuvio. Come tutta la città imperiale romana di Pompei e i suoi[Continua…]

di 27 Giugno 2016 Comments are Disabled Psiconauta
Gli Jívaro, cacciatori di visioni

Gli Jívaro, cacciatori di visioni

Gli Jívaro, noti anche come Shuar, abitano la parte di selva amazzonica confinante fra Ecuador e Perù, in particolare fra il Río Pastaza al nord e il Río Zamora a[Continua…]

di 3 Gennaio 2015 0 commenti Psiconauta
Opium poppies

Origini italiane dell’oppio?

Nel corso delle mie ricerche di archeologia delle droghe, volte all’individuazione delle date più antiche del rapporto umano, ma a volte ominide, delle svariate fonti psicoattive, mi ha dato non[Continua…]

di 4 Novembre 2014 0 commenti Psiconauta
Scena di rituale di cura. L'uomo ammalato è un faraone (Semenkhara o Akhenaton), che è assistito dalla regina (Meritone o Nefertiti), che tiene in una mano due frutti di mandragora e nell'altra un mazzo di ninfee (cfr. Emboden 1989). Rilievo policromo del 1350 a.C. circa. Museo Egizio di Berlino.

Le droghe degli antichi egiziani

Gli studi archeologici ed etnobotanici hanno rivelato che il prelato dell’antico Egitto utilizzava i seguenti vegetali psicoattivi per effettuare “viaggi nell’al di là”: ninfea, mandragora e, forse, una specie di[Continua…]

di 15 Gennaio 2014 0 commenti Psiconauta
Tsonga del Mozambico: riti di iniziazione femminile

Tsonga del Mozambico: riti di iniziazione femminile

I Tsonga, o Shangana-Tonga, sono un gruppo etnico di lingua bantu di circa 2 milioni di individui che abitano in entrambe le regioni di frontiera fra Mozambico e Sud Africa.[Continua…]

di 15 Luglio 2013 0 commenti Psiconauta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.