Articoli di: Maurizio Gazzoni

Bò Màrlin: il suo mito dietro le sbarre

Bò Màrlin: il suo mito dietro le sbarre

Il 27 giugno del 1980 non ero ancora maggiorenne, per questo mi sono perso il concerto di Bob Marley a San Siro. Ripensandoci oggi non mi pare giusto, e a[Continua…]

di 28 Maggio 2021 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Con Skype la detenzione è più umana

Con Skype la detenzione è più umana

Tra le perle di saggezze dello scrittore e aforista Stanisław Jerzy Lec, c’è anche questa: «L’anello più debole è spesso il più importante, perché è quello che può spezzare la[Continua…]

di 11 Dicembre 2020 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Proposte per un carcere alternativo

Proposte per un carcere alternativo

La premessa quando si parla di un carcere più umano è la seguente: le soluzioni alternative alla realtà attuale esistono, ma prima bisogna fare i conti con la “sete di[Continua…]

di 30 Ottobre 2020 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Morire di carcere

Morire di carcere

Ho scritto più volte di un argomento così crudo come quello dei suicidi in carcere e ogni volta che lo riprendo resuscita fantasmi mai del tutto sconfitti. Dall’inizio dell’anno se[Continua…]

di 3 Agosto 2020 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Il vero scandalo delle scarcerazioni ai tempi del Covid-19

Il vero scandalo delle scarcerazioni ai tempi del Covid-19

Quello delle scarcerazioni di questi tempi è un tema complesso, complicato, facilmente strumentalizzabile. Nessuno che abbia buon senso si schiererebbe a favore di delinquenti che si sono macchiati di crimini[Continua…]

di 22 Giugno 2020 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Isolamento: l’evergreen delle carceri italiane

Isolamento: l’evergreen delle carceri italiane

Dopo il suo malgrado noto Fabrizio, nel momento in cui scriviamo, gli ultimi giorni di febbraio 2020, siamo in attesa che il più famigerato dei Corona varchi le porte delle[Continua…]

di 17 Aprile 2020 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Io non posso entrare: case popolari negate alle famiglie di ex detenuti

Io non posso entrare: case popolari negate alle famiglie di ex detenuti

Mi scuserete se indugio sul passato, ma credo sia importante lasciare un segno tangibile dell’ultima assurdità che ha caratterizzato l’anno appena trascorso. La Provincia di Trento ha approvato una norma[Continua…]

di 1 Febbraio 2020 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
La mia vita da esule in Kenya

La mia vita da esule in Kenya

In Africa è tutto “più”: più colorato, più profumato, più intenso, più profondo e più vero. Venire qui è come riconnettersi alla propria infanzia, sublimata nella sensazione di “radice” che[Continua…]

di 11 Gennaio 2020 Comments are Disabled Viaggi e avventure
Detenuti all’estero: brutte storie di diritti negati

Detenuti all’estero: brutte storie di diritti negati

Nazanin è trattenuta da tre anni in Iran accusata di appartenere a un gruppo illegale con lo scopo di far cadere il governo. La donna era arrivata da Londra per[Continua…]

di 11 Dicembre 2019 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
L’esperienza della prigionia non ti lascia mai

L’esperienza della prigionia non ti lascia mai

Difficile descrivere oggettivamente e in termini assoluti quello che lascia dentro un essere vivente l’esperienza della prigionia, sia esso uomo o animale, sia che l’esperienza derivi da fattori che possono,[Continua…]

di 1 Ottobre 2019 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Spaccio, traffico e dipendenze. Il motore primo della carcerazione in Italia

Spaccio, traffico e dipendenze. Il motore primo della carcerazione in Italia

Affrontare la correlazione tra droga e carcere richiede imprescindibilmente di considerare il rapporto che la società ha con le tossicodipendenze, in tutte le forme, lecite e non. Questo implica uno[Continua…]

di 8 Agosto 2019 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello
Psicofarmaci: dietro le sbarre si consuma l’abuso

Psicofarmaci: dietro le sbarre si consuma l’abuso

Ho sempre creduto che il carcere fosse lo specchio esasperato della società che riesce a rimanerne fuori. In carcere ci finiscono i criminali, qualche volta, ma più spesso i poveracci[Continua…]

di 2 Giugno 2019 Comments are Disabled Cronache da dietro il cancello

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.