marijuana casa biancaUn gruppo di attivisti per la legalizzazione ha dato vita a una fumata di gruppo di fronte alla Casa Bianca, lo scopo dell’iniziativa era quello di chiedere al presidente Usa Barack Obama di cambiare la legge federale sugli stupefacenti, che ancora colloca la cannabis all’interno della tabella 1, insieme all’eroina.

Gli attivisti, appartenenti al gruppo DCMJ hanno esposto un grande striscione a forma di canna con la scritta “Obama, deschedule cannabis now” ed hanno poi messo in atto la provocazione di fumare cannabis di fronte al palazzo del presidente americano. L’iniziativa si è svolta due giorni fa, alle 16:20 di sabato.

La protesta, svoltasi in modo pacifico, ha visto la segnalazione per consumo di cannabis per due attivisti, i quali sono stati multati per una somma di 25 dollari ciascuno.

Nella capitale Washington, infatti, il consumo di cannabis non è illegale, e ogni cittadino maggiore di 21 anni può detenere fino a due once (56 grammi) di cannabis, ma è punito con un’ammenda il consumo in luoghi pubblici.

Ecco il video della manifestazione

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.