HipHop skillz

Assalti Frontali – L'Agguato (txt)

Agguato a un desiderio
un fuoco acceso nel mio cielo
agguato in grado di portare la coscienza mia all ‘estremo
agguato a una stella che brilla nella notte del presente
e inchioda me alle mie scelte
lontano
via da tutta quella gente di merda
posti di merda
indifferente a vite di merda da niente
come un lupo
coltivo l ‘agguato
un lupo che ha imparato a essere disciplinato

e non c ‘è bisogno di cercare le parole
emergono da sole
ricordi di sconfitte e di vittorie
per quello che ho ignorato
per la fretta
per inseguire il giorno mio ogni giorno
per la rabbia
per quello che ho perduto
per paura
di rivelarmi inadeguato
nell ‘agguato
una fobia al minuto
paura di perdere il respiro
guardarmi e non vedermi
manco fossi un vampiro

agguato a un desiderio
un fuoco acceso nel mio cielo
agguato in grado di portare la coscienza mia all ‘estremo
agguato a una stella che brilla nella notte del presente
e inchioda me alle mie scelte
lontano
via da tutta quella gente di merda
posti di merda
indifferente a vite di merda da niente
come un lupo
coltivo l ‘agguato
un lupo che ha imparato essere disciplinato

dopo essere andato nell ‘abisso
niente è più importante adesso
di una cometa nel mio spazio
magari per illudermi che dura
fiamme troppo vive per lasciarmi al buio ancora
così dando la vita
o prendendola dagli altri
spingendo via equivoci codardi
agguato a una cometa ambita
mille anni passeranno per trovarne un ‘altra dentro la mia vita

quante volte ho preparato agguati all ‘occasione
quanta gente tutto butta nell ‘illusione
che tanto
dopo
c ‘è sempre un ‘altra volta
ingenui
poco generosi
mai in colpa
la scusa è nulla il perdono è vano
conta riscattarti
quando lo capisci è troppo tardi
il tempo viaggia come la fiducia e la speranza
e non ne ha chi non ne dà abbastanza

agguato a un desiderio
un fuoco acceso nel mio cielo
agguato in grado di portare la coscienza mia all ‘estremo
agguato a una stella che brilla nella notte del presente
e inchioda me alle mie scelte
lontano
via da tutta quella gente di merda
posti di merda
indifferente a vite di merda da niente
come un lupo
coltivo l ‘agguato
un lupo che ha imparato essere disciplinato





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button