HipHop skillz

Articolo 31 – L'Ultima Bomba In Città (txt)

Bambini
Questa È La Storia, La Storia Di Un Errore
Dovuto A Qualche Birra, E A Un Sedile Posteriore
Nessuno Pensa Al Futuro Il Venerdì
Un Buco Nel Goldone
E Lui È Arrivato Qui
Stupito Il Dottore
Guardava Quel Bambino
Che Non Voleva Piangere E Mostrava Il Suo Ditino
E Serio Serio Fissava Suo
Papà
Sembrava Gli Dicesse Dalla Culla
Potrà Sembrarti Così
Sbagliato
Ma A Me Va Bene
Star Qui
Sdraiato
Dammi Solo Una Possibilità
E La Mia Voce Sarà
L’ultima Bomba In Città
Sono Manganelli E Sassi Ma Alla Fine Ti Ritrovi
A Far Parte Del Sistema Contro Cui Manifestavi
Ma Lui Amava La Sua Diversità
E Non Lo Voleva Un Posto Dentro Questa Società
Ma Quando Poi La
Vide Ridere
Sola A Quel Concerto Che Ballava
Capì Cosa Vuol Dire Vivere
E Nel Petto Il Cuore
Gli Diceva
Potrà Sembrarti Così
Sbagliato
Ma Almeno Lasciami Qui Un Bacio
Dammi Solo Una
Possibilità
E Il Nostro Amore Sarà
L’ultima Bomba In Città
L’ultima Bomba In Città
Diminuiscono I Compagni E Ti Allontani Dai Vent’anni
E Lui Diceva “Forse Amore Sono Inutili I Miei
Affanni
Qui Sono Rimasti A Fare Da Padroni
I Soliti Ladroni Che Però Han Cambiato I Nomi
Il Male
Che C’è Fuori È Troppo Enorme Da Cambiare
E Allora Io Da Qui Cosa Ci Son Passato A Fare?
Ma Lei Aveva Una Nuova Vita In Se
E Guardandosi La Pancia Disse Ora Combatteremo In Tre Il Tuo
Passaggio Non È
Sbagliato
Ed Il Motivo È Qui
È Nato
Dagli Solo Una Possibilità
E La Sua
Vita Sarà L’ultima Bomba In Città
L’ultima Bomba In Città
Ma Quando Poi La Vide Ridere Sola A
Quel Concerto Che Ballava
Capì Cosa Vuol Dire Vivere
E Nel Petto Il Cuore Gli Scoppiava BOOM Lo So Che Sembra Così
Sbagliato
Ma A Me Va Bene Star Qui
Stonato
Lo So Che Sembro Così Fumato
Ma Dammi Solo Una Possibilità

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button