HipHop skillz

Articolo 31 – Fino In Fondo (txt)

Manu vive in una gabbia di palazzi, quelli senza fiori sui terrazzi, dove t’alzi e sguazzi fra
intrallazzi e smazzi dove la speranza è il capolinea come mezzi e infatti manu sta chiuso in casa
come per nascondersi mentre la tele vuole vendergli una vita che non può permettersi. Pensa a
un pacco da consegnare, a cosa c’avrebbe da perdere se tutto va male. Pensa a una ragazza
amata in primavera, che ora muore prigioniera di una pera. Pensa a una preghiera, sua madre
che la recita ogni sera mentre invecchia, e guarda la pistola sulle sue ginocchia. Suo padre
odiava il suo padrone. Ma lui è di una generazione che al padrone non riesce a dare un nome.
Ora in mano c’ha un cannone che non aspetta sta uscendo, cerca vendetta in fretta e sta
pensando.

Non mi parlate ancora non vi ascolto
altre promesse false non le sento
da oggi io vivrò ogni secondo
fino in fondo
io lo sconfigerò questo mio tempo
se mi sarai davanti io ti sfondo
di vita questa ho, quindi ci crederò
fino in fondo.

Inondo di sogni impossibili, di predicatori non credibili, fonti poco attendibili, segnali poco udibili
deboli, muri infrangibili, segni tangibili di circuiti invisibili di cui noi siamo i fusibili. Ogni tanto uno
fonde come fonde ora Chiara mentre suo padre urla e la sta picchiando ancora. Sedici anni, una
valigia fatta in fretta, una città grigia che l’aspetta e la rabbia che le pigia in testa. Mentre una
favola tragica dove papà è un orco, tranne la domenica che c’è il calcio e le sembra morto. E’
stanca, è sola, la musica non basta. A scuola dice bugie per proteggere una bestia: lividi che
lasciano furie e umiliazioni. I vicini sentono, ma alzano il volume della televisione. Papà ora è
tranquillo, dorme ubriaco sta russando; Chiara ha un coltello e sta pensando.

Non mi parlate ancora non vi ascolto
altre promesse false non le sento
da oggi io vivrò ogni secondo
fino in fondo
io lo sconfigerò questo mio tempo
se mi sarai davanti io ti sfondo
di vita questa ho, quindi ci crederò
fino in fondo.

Me li ricordo come elefanti parlanti, dirti di valori edificanti e di lavori qualificanti e poi darmi
delusioni puntuali, unti e arroganti dentro ristoranti con sorrisi smaglianti ma la coscenza da
maiali; pronti a giurare sull’ennesima bugia presi da fobia perchè sempre più spesso i davide
ammazzano i golia. Che sia pazzia che ci travolga io resto fuori e sto gridando alla sua porta.

Non mi parlate ancora non vi ascolto
altre promesse false non le sento
da oggi io vivrò ogni secondo
fino in fondo
io lo sconfigerò questo mio tempo
se mi sarai davanti io ti sfondo
di vita questa ho, quindi ci crederò
fino in fondo.

Non mi parlate ancora non vi ascolto
altre promesse false non le sento
da oggi io vivrò ogni secondo
fino in fondo
io lo sconfigerò questo mio tempo
se mi sarai davanti io ti sfondo
di vita questa ho, quindi ci crederò perchè sarà così o in culo al mondo!!!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button