Dal 2030 la città sarà off limits per ogni tipo di autoveicolo che non sia elettrico. Lo stop fa parte del Piano d’azione Clean Air (Actieplan Schone Lucht) grazie al quale si cercherà di rendere la città ancora più vivibile sia sul fronte della qualità dell’aria che su quello degli spostamenti.

Fino ad allora Amsterdam si modificherà in conformità all’obiettivo e già da luglio 2019 la città eliminerà migliaia di parcheggi sostituendoli con nuove piste ciclabili, parchi e marciapiedi.

Gradualmente la città diventerà sempre più a misura di pedoni e ciclisti. Ogni anni verranno eliminati 1500 parcheggi in modo da arrivare a circa 12.500 nel 2025.

Il capo dei trasporti Sharon Dijksma ha affermato che mettendo al bando le auto diesel e benzina dalla città, i cittadini potrebbero vivere in media tre mesi in più. Tutti sanno infatti quanto la qualità dell’aria sia legata a doppio filo all’aspettativa di vita.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.