Jeff Bezos, fondatore di Amazon, è riuscito ad effettuare il primo volo oltre l’atmosfera terrestre e, ora che l’astronave è tornata e terra, il prossimo traguardo per le compagnia globale sembra essere la legalizzazione della cannabis.

Nei giorni scorsi, infatti, Cannabis Wire ha annunciato che Amazon è iscritta ufficialmente nel registro dei lobbisti per le leggi relative all’Equality Act (H.R. 5 / S. 393), il Justice in Policing Act (H.R. 1280), e la riforma della cannabis, compreso il MORE Act del 2021, una delle leggi per la legalizzazione federale.

Qualunque sia la vostra considerazione dell’azienda, in America i commentatori, anche quelli che non hanno accettato di buon grado la notizia, sono tutti concordi sul fatto che i soldi a disposizione dell’azienda potrebbero far comodo nelle attività lobbistiche in favore della legalizzazione. Dall’altro lato sono in pochi a credere che lo faccia per puro altruismo e in molti hanno ipotizzato che l’azienda potrebbe alla fine cercare di entrare nel business della cannabis, anche se i rappresentanti della società per ora negano questa possibilità.

Il primo segnale era arrivato a giugno, quando comunicò che non avrebbe più fatto i test per la cannabis ai propri dipendenti (esclusi quelli che manovrano mezzi pesanti).

Ora si impegna a sostenere attivamente il MORE Act, una proposta di legge sulla legalizzazione della cannabis che è stata probabilmente resa obsoleta dall’annuncio dei democratici del Senato del Cannabis Administration and Opportunity Act.

E in un articolo recente, Politico ha riferito che i lobbisti della legalizzazione “stanno riponendo le loro speranze su Amazon che usa il suo esperto team di lobbying e le sue tasche profonde per sostenere i loro sforzi, credendo che potrebbe aiutarli a lanciare campagne pubblicitarie e convincere i legislatori contrari alla legalizzazione – specialmente quelli che rappresentano gli stati dove la cannabis è legale – a cambiare idea”.

Ora non resta che vedere cosa accadrà, perché, come ha scritto Merry Jane, “Solo il tempo potrà dirci esattamente che tipo di alleato si dimostrerà essere per l’erba la quarta società più grande al mondo”.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.