HipHop skillz

Aban – Nino E Fede (txt)

L:…..maggiu fattu nu giru in piazzetta
rriu e bisciu nu casinu de questura
frate miu ma c’ha successu?
P: no uarda na storia te mberda lassa perdere…
L: dai cuntame!!!
P: tie lu sai lu Ninu?
L: ci Ninu?

Strofa:
Nino muove in piazza passa roba buona
con le buste in tasca gira da quando va a scuola
già da ragazzino era il più sveglio degli altri
loro stavano alle stecche lui faceva i pacchi
quello che voleva erano soldi contanti
non importava come ma soltanto quanti
tutti quelli che vedeva alle mani dei tanti
che ogni giorno alla panchina gli andavano avanti
quando manca il pane non importa il resto
paura della fame più forte dell’arresto
era veloce svelto compà ci dava dentro
un solo appuntamento al giorno e ne levava cento
con il fiuto per i cani come un cane
fuori in 30 secondi prima che arriva la speciale
due isolati di distanza per arrivare alle scale
entrare a casa normale e dare un bacio alla madre

Rit.
Risponde la segreteria telefonica del numero 083236…
Ninu nu favore me serve…beep
comparema tocca me scusi ma…beep
ou Nino idi ca ma chiamatu iddhru sai
crai matina passa de casa cusì te risolvi
e me raccomandu…beep
ciao Nino sono la Fede mi sono fatta dare
il numero dalla Dani appena sei in piazza
fammi uno squillo il mio numero è 32959579
un bacio ciao.

Strofa:
Sta di fatto che Nino becca in piazza sta tipa
che oltre a essere spierta è pure una fica
e non parla come le veline quelle dei programmi
è cresciuta pure lei tra le bilance e i grammi
il passo è corto fino a quando stanno insieme
è per lui che è sempre e solo l’unica cosa in cui crede
per cui gli spiega costi i movimenti chi sono i potenti
come sgamare le pattuglie in borghese e gli agenti
guarda l’antenna alta controlla il portatarga
se non c’è scritto nada tu tieniti alla larga
e non toccare mai la roba che vendi
e non esiste distinzione fra gli amici e i clienti
ciò che fai è un lavoro non ci sono sentimenti
sono sette metri sotto terra per i pentimenti
lei fa il palo nei posti porta i soldi agli imboschi
mentre lui resta in piazza lei assaggia le dosi

Rit.
Nino: ou ma addu cazzu stai?è de nura ca te sta chiamu.
Fede: ou beddhru miu rilassate!!!
Nino: mace sta faci?
Fede: secondu tie c’aggiu fare?
Nino: mena sbrigate ca a quai c’è gente…
ma uarda quista…ma iou nu sacciu.
spettati vagnuni 2 secondi ca rria…
e moi ci cazzu ete…prontu prontu…prontu
datte na regolata percè le cose moi
stannu propriu fiacche…

Strofa:
é un labirinto per topi dove non sono i valori
che accompagnano il cervello mentre compi le azioni
e non importa se vivi non importa se muori
quando arriva la rota conta quanto sei fuori
quella mattina Nino aveva la consegna
dopo un mese di ritardo sopra quella mattonella quindi
passa di corsa agli imboschi per raccogliere i soldi
porta a casa le borse per poi chiudere i conti
quando si mette al tavolo il mondo gli crolla addosso
non c’è neanche un quarto di quello che ha nascosto
lo sguardo và alla foto pensiero picchia duro
non non può essere lei ma sta parlando al muro
e mentre cerca di pensrae che è solo un errore
mancano solo due ore prima dell’esecuzione
basta una chiamata a lei per la spiegazione 32959579

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button