cannabis-terapeuticaLa farmacia Campedello di Vicenza è la prima italiana ad essere rifornita con la cannabis terapeutica Fm2 prodotta a Firenze. Solo 10 grammi per ora, suddivisi in due confezioni da 5 l’uno. Ma questo è bastato per creare un gran trambusto in città e non solo, diffusosi attraverso i giornali locali e le voci degli abitanti e poi diventato nazionale con articoli e servizi su tutti i grandi media, Tg1 compreso.

Non stupisce quindi che la farmacia vicentina sia stata anche riempita di richieste di aspiranti pazienti, che si sono presentati o hanno telefonato per sapere come poter ottenere la cannabis legale.

«Abbiamo ricevuto una valanga di telefonateha dichiarato ad Adnkronos il titolare della farmacia Luca Guizzon – la maggior parte delle richieste in questi giorni sono arrivate da pazienti che chiedevano se la cannabis facesse al loro caso. Abbiamo spaziato dal ragazzo di 23 anni che chiedeva se poteva usarla per un dolore al ginocchio al 70enne alle prese con un dolore cronico. Non essendo un dottore ma un farmacista ho consigliato loro di rivolgersi prima di tutto al medico di base o ad uno specialista».

La farmacia Campedello è la prima in Italia ad ottenere la fornitura della cannabis terapeutica nazionale semplicemente perché è stata la più veloce a compilare il modulo di domanda sul sito dell’Istituto farmaceutico militare di Firenze, che ne cura produzione e distribuzione alle farmacie.

«Il nostro obiettivo – continua il titolare della farmacia – è sostituire la cannabis olandese con questa italiana, un po’ per campanilismo, un po’ per venire incontro alle esigenze del paziente, visto che c’è un risparmio del 30%: 15 euro a grammo contro i 24 di quella olandese. Stessa sostanza e stessa qualità».

Un obiettivo che non potrà essere raggiunto di certo quest’anno, visto che per il 2017 la produzione italiana si fermerà a circa 100 chilogrammi in tutto, ampiamente al di sotto del fabbisogno dei malati del paese.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy