È la prima iniziativa del genere in Europa e un po’ sorprende che succeda proprio a Roma, una città in cui la raccolta dei rifiuti è di per sé un’emergenza insieme alla cronica inefficienza del servizio pubblico.

L’idea è quella di invogliare i cittadini a riciclare la plastica regalando loro dei viaggi gratis sui mezzi: funzionerà?

Nei prossimi dodici mesi, nelle stazioni metro Cipro sulla A, Piramide sulla B e San Giovanni sulla C, i passeggeri troveranno delle macchine apposite dove inserire bottiglie di plastica di qualunque formato che, alla trentesima registrata a proprio nome attraverso le app My Cicero e TabNet, daranno diritto a un biglietto dell’Atac.

Una buona notizia che non può non attirare, come sottolineato bonariamente nel nostro titolo, l’ironia dei romani che tutti i giorni per spostarsi utilizzano i mezzi pubblici collezionando esperienze legate ai disservizi.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.