Milano sta per nascere un progetto molto promettente, che prevede la piantumazione di circa 2000 alberi da legno, piante da frutto, erbe medicinali e officinali, bacche, ortaggi. Il concept alla base dell’iniziativa è all’insegna della sostenibilità e del zero waste: una foresta edibile, in cui ogni cittadino può adottare un albero, prendersene cura e raccoglierne i frutti.

La “Food Forest” sorgerà nell’autunno 2020 all’interno del Parco Nord di Milano, un’area molto estesa, con oltre 10mila mq messi a disposizione della natura e delle persone, in un rapporto di sinergia tra l’uomo e tutti gli abitanti dell’ecosistema, dagli animali alle piante. Food Forest significa, letteralmente, “foresta commestibile” e l’intento di questo progetto è quello di ristabilire l’equilibrio tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente ci offre. La foresta edibile è, quindi, un ecosistema in cui tutti gli organismi sono interconnessi.

Un percorso esperienziale

Ogni cittadino non contribuirà soltanto alla piantumazione e alla crescita delle piante, ma il progetto ha un chiaro intento conoscitivo ed esperienziale. Nel parco verranno introdotti tre percorsi stagionali (primaverile, estivo e autunnale) per guidare il visitatore nella scoperta di storia, usi e ricette delle piante grazie ad un apposito QR code riportato sulla segnaletica.

La recente diffusione della pandemia di Covid-19 ci ha fatto comprendere che tutti gli esseri vivono in sintonia e, oggi più che mai, è necessario considerare ogni singolo organismo esistente su questa Terra indispensabile al corretto funzionamento del mondo. Quale miglior esperienza, dunque, per ristabilire il contatto primordiale con la natura e i suoi frutti?

Fonte: People For Planet





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.