4.20 Hemp Fest MilanoÈ in arrivo la seconda edizione della 4:20 European Psychedelic Hemp Fest, si terrà a Milano il prossimo 20 aprile in via Cletto Arrighi 19, Lambrate Milano

Il Festival, sbarcato in Italia e in Europa per la prima volta lo scorso anno con il supporto di Sir Canapa e di diverse etichette discografiche milanesi, è una manifestazione aperta a tutte le persone che vogliono capire e conoscere meglio il mondo della cannabis.

4.20 hemp fest, mascheraUna giornata di Musica, Arte, Cultura, Hemp Food, Talk e Dibattiti, dove si parlerà degli ultimi progressi nella scienza e nella legalizzazione della più importante pianta del pianeta. L’evento sarà ricco di talk e dibattiti su tutte le sfaccettature della canapa, dall’utilizzo terapeutico, allo sviluppo della canapa industriale in Italia in ambito alimentare, nutraceutico e cosmetico, alla presentazione di brand e nuove linee di prodotti di punta nel mercato della cannabis europea.

Sarà il festival delle pratiche artistiche, terapeutiche, meditative e spirituali associate alla psichedelia e alla Cannabis, in grado di trasportare la mente e il corpo nelle sue tre dimensioni più importanti: Sativa, Indica e Ruderalis.

4.20 hemp fest, djIl giorno scelto non poteva essere che il 20 aprile, ovvero il 4:20, il numero che simbolicamente rappresenta la cannabis a livello mondiale. È l’autunno del 1971 quando cinque studenti californiani vengono a sapere dell’esistenza di una piantagione di marijuana abbandonata nelle vicinanze di Point Reyes, a un’ora di macchina dalla scuola. I ragazzi decidono di darsi appuntamento all’uscita da scuola, alle 4:20 del pomeriggio, per partire alla ricerca della piantagione. Il tesoro non venne mai alla luce, ma i ragazzi continuarono a incontrarsi ogni giorno alle 4.20 e il numero divenne il loro codice, che pian piano si diffuse tra i compagni di scuola, poi per tutta la California, e poi nel mondo intero.

Ora la festa del 4:20 sbarca in Italia. Tantissime le iniziative organizzate. I dibattiti innanzitutto, ancora in via di definizione, ci saranno poi due aree musicali e artistiche. L’area sativa, dalla nozione dell’omonima specie di cannabis, che sarà dedicata a performance artistiche e musicali in grado di attrarre il pubblico e trasmettere energie vibranti. E l’area indica, uno spazio adibito alla vaporizzazione di erbe officinali in un’atmosfera rilassante e accompagnata da musica ambient e videoproiezioni.

4.20 hemp fest dibattiti

Ma le aree tematiche non finiscono qui:

VINYL DJSET
[sonorizzazione live con djset durante tutto l’evento, tranne conferenze e concerti live]
AREA LIVE MUSIC
[pedana/palco per i concerti live]
AREA EXPO
[stand espositivi dei principali marchi del settore della Cannabis, sponsor e partner evento]
4.20 FOOD&DRINK
[servizio principale di ristoro e bar durante durante tutta la manifestazione]
AREA FOOD
[somministrazione e vendita di prodotti e bevande a base di canapa per tutta la manifestazione. Produttori artigianali, ristoranti, locali, attività commerciali]
AREA VAPO
[area esterna dedicata alla vaporizzazione di erbe officinali. Metteremo a disposizione vaporizzatori di ogni tipo a libero uso dei partecipanti]

Dolce Vita è media partner dell’evento: saremo presenti con un nostro stand per incontrare i lettori e regalare riviste e gadget a tutti i partecipanti. Appuntamento quindi per il 20 aprile 2017, dalle 14 fino a notte inoltrata. Presto ci saranno tutte le informazioni sulla location e altro. Per restare in contatto ci sono il sito internet [www.420hempfest.com] e la pagina dell’evento su Facebook [a questo link].

4.20 Hemp Fest, ingresso





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.