Berghain – Berlino
Il Berghain è una meta irrinunciabile per gli amanti dei club che animano le notti di Berlino con la forza travolgente della musica. Il Berghain si può considerare il tempio della musica techno, nella sorprendente e inconsueta location di un’ex centrale elettrica, nel cuore di Berlino Est, tra i quartieri di Kreuzberg e Friedrichshain.

Berghain - Berlino

A38 – Budapest
Chi vuole trascorrere un Capodanno senza precedenti sul “bel Danubio blu” non ha che da scegliere l’A38 di Budapest, una vera e propria sorpresa nascosta in un ex barcone ucraino che ospita diverse sale dove sarà possibile ballare fino allo sfinimento, in un’atmosfera ricca di suggestione, sotto il ponte Petőfi, per salutare il nuovo anno in uno spazio alternativo in cui si incontrano l’acqua e la terra.

A38 - BUDAPEST

Gashouder – Amsterdam
L’Olanda è una terra ricca di fascino e di attrattive, il posto ideale per iniziare il nuovo anno in un club sorto all’interno di un’ex area industriale. Il Gashouder comunica l’idea stessa dell’energia e della gioia di vivere, espressa attraverso il ritmo travolgente del ballo, in un’apoteosi di musica che a Capodanno recherà l’impronta inconfondibile della techno firmata Awekenings.

Gashouder – Amsterdam

Café Opera – Stoccolma
Chi non riesce a rinunciare al fascino dell’eleganza, non può privarsi del piacere di trascorrere una notte al Café Opera, il top della raffinatezza, che unisce al glamour vagamente retrò dei lampadari di cristallo, il brivido dello champagne ghiacciato in un clima di euforia esaltato dalla magia della musica.

Café Opera - Stoccolma

Goa – Roma
Se non amate i lunghi viaggi, ma volete trascorrere una serata fantastica sullo sfondo monumentale di una capitale nottambula e sfrenatamente festaiola, immortalata dalla “Grande bellezza” di Paolo Sorrentino, lasciatevi travolgere dal magma incandescente della musica elettronica e concedetevi al richiamo irresistibile di una notte da ricordare, in un ambiente ricco di suggestioni all’insegna del gotico e del dark.

Goa - Roma

Plastic – Milano
Il Capodanno nella città dell’Expo ha un nome: Plastic, un locale che ha una lunga storia da raccontare fatta di musica, star e gente comune. Un ambiente raccolto con una spaziosa pista da ballo dove ognuno potrà essere se stesso senza filtri, per condividere momenti di irripetibile allegria con amici e sconosciuti compagni di viaggio della prima notte del nuovo anno.

Plastic - Milano

Fabric – Londra
E se a Capodanno volassimo a Londra? Il Fabric mette a disposizione ben cinque sale per gli amanti della musica house e di altri generi musicali come il breakbeat. Capodanno si annuncia piena di sorprese e personaggi del calibro di Nina Kravitz e George Fizergald animeranno una lunghissima notte in un’oasi di luci scintillanti nella fitta nebbia londinese.

Plastic - Londra

Independance – Madrid
Nella briosa e frizzante atmosfera madrilena, il Capodanno all’Independance arriva a ritmo di rock e pop. Un locale che trasmette il calore della Spagna e la gioia dello stare insieme sulle note degli Smiths e di Franz Ferdinand.

Independance - Madrid

Fragil – Lisbona
Immaginate di trascorrere il vostro Capodanno in Portogallo, nella colorata e festosa atmosfera di Lisbona, in un mega-locale a tre piani, dove potrete godere di una vista a tutto tondo di una città calda e meravigliosa, scatenando la vostra voglia di ballare e di divertirvi. Lasciatevi contagiare dall’entusiasmo dei portoghesi che festeggiano il nuovo anno al ritmo incalzante di una musica travolgente.

Fragil - Lisbona

Olivia Valere – Marbella
L’Olivia Valere, a Marbella, è una delle discoteche europee più quotate, dove domina incontrastata la musica. L’Olivia Valere è il locale ideale per quanti vogliono trascorrere un Capodanno speciale, in totale simbiosi con la musica, immersi in fantastici intrecci di luci.

Olivia Valere - Marbella





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.