logoIl Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Torino, in collaborazione con altri dipartimenti universitari italiani, sta svolgendo una ricerca sull’applicazione dell’articolo 75 del DPR 309/90 (“la legge sulla droga”).

Si tratta della norma che prevede la segnalazione alla Prefettura ed eventuali sanzioni amministrative per chi sia trovato in possesso di sostanze illegali per uso personale. Scopo della ricerca è conoscere e comprendere meglio come viene applicato l’articolo 75 sia dal punto di vista delle istituzioni sia dal punto di vista di chi ha vissuto l’esperienza di “segnalato”.

Per questo motivo cerchiamo persone che abbiano sperimentato la segnalazione e il procedimento connesso nelle città di Torino, Lodi, Venezia, Rimini, Arezzo, Roma, Napoli e Bari e che siano disponibili a essere intervistate. Si tratta di un’intervista faccia a faccia con un intervistatore che proporrà un questionario con domande in parte a risposte chiuse e aperte, da svolgersi nel luogo e nell’orario più consono all’intervistato. L’intervista dura circa 30 minuti. Gli argomenti trattati nel corso dell’intervista riguardano la conoscenza della normativa sulle droghe e in specifico dell’art. 75, le circostanze della segnalazione e il procedimento a cui la persona è stato sottoposta, la valutazione sul significato e l’impatto della norma sull’esperienza personale e, più in generale, in rapporto agli obiettivi che il legislatore intendeva perseguire nel formularla.

Data la natura del problema affrontato, si offrono ovviamente le massime garanzie di riservatezza e di tutela dell’anonimato. Le informazioni raccolte durante l’intervista rimarranno di proprietà dei ricercatori e non verranno diffuse a soggetti terzi. Al momento dell’intervista, all’intervistato saranno comunicate tutte le informazioni in materia di trattamento dei dati personali e di tutela della privacy. Le persone interessate alla ricerca e disponibili a essere intervistate possono contattare Roberta Molinar (molinar@eclectica.it)

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.