cpureUna società di prodotti vegetali biologici è riuscita a fare approvare dalle autorità svizzere la vendita delle sue infiorescenze di cannabis ad alto contenuto di Cbd e basso contenuto di Thc.

La varietà di cannabis, prodotta dall’azienda “Bio Can”, è stata registrata presso l’Ufficio della Sanità federale come prodotto erboristico e classificato come sostituto del tabacco. La sua vendità è quindi libera, senza particolari licenze o prescrizioni.

È distribuita con il marchio “CPure” in pacchetti da 10 grammi, similari a quelli del tabacco, ad un prezzo di 23 franchi svizzeri (circa 22 euro).

La varietà di cannabis contenuta, di nome Fedora, contiene concentrazioni di Cbd (il principio attivo della cannabis non psicotropo ma con forti proprietà terapeutiche) del 7,2% e di Thc (il principio psicoattivo) dello 0,04%.

Secondo quanto specificato dalla ditta produttrice «il prodotto contiene tutti i principi attivi della cannabis, tra cui l’effetto calmante dei cannabinoidi Cbd, senza provocare alterazioni allo stato psico-fisico dell’assuntore».

La questione ha già attirato l’attenzione della polizia di Zurigo. Il possesso di cannabis in Svizzera è infatti punito con una multa da 100 franchi. Ed il timore è quello di non potere riconoscere chi sia in possesso di questa varietà non psicoattiva da chi è invece sorpreso a fumare marijuana vera e propria.

L’odore emesso è infatti molto simile. Per questo la cannabis verrà comunque sequestrata e analizzata e poi, se si rivelerà di tipologia legale, restituita al proprietario senza alcuna multa.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Dolce Vita, la rivista più coraggiosa d'Italia. Seguici su Facebook | Twitter | Telegram | Instagram

...oppure iscriviti alla nostra Newsletter mensile

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Commenti da facebook

Comments are closed.