AMSTERDAM, NL – Sensi Seeds è orgogliosa di annunciare la seconda ondata della campagna Classic Redux Series 2017 durante la quale l’azienda introdurrà delle novità sulle 14 varietà di cannabis più note e amate a livello mondiale.

I primi tre nuovi ceppi di semi di cannabis prodotti da Sensi Seeds hanno fatto il loro ingresso nel mercato il mese scorso e ora è il momento di altre quattro novità: Mexican Sativa Feminized, Jamaican Pearl Feminized, Durban Feminized e Early Skunk Automatic.

Queste variazioni di strains classici sono perfetti per la crescita all’aperto in climi tradizionalmente non favorevoli alla produzione di alta qualità.

La parola “redux” deriva dal latino “ridurre”, letteralmente “per riportare indietro” e si riferisce a quando qualcosa di precedentemente disponibile o noto ritorna in auge o quando un’opera d’arte più vecchia viene presentata in un modo nuovo. In questo caso, quest’ultima definizione è particolarmente adatta: i ceppi di cannabis in questione sono veramente opere d’arte che hanno superato la prova del tempo e continuano ad essere popolari ancora oggi.

«Siamo sempre al passo con i tempi, e quando ci avviciniamo alla fine della seconda decade del XXI secolo, è con grande orgoglio che continuiamo a migliorare e perfezionare i ceppi che hanno costruito il nostro successo», spiega Ravi Spaarenberg, CEO di Sensi Seeds.

Tutti questi sono ad oggi considerati strains old school di cannabis ed alcuni sono effettivamente più vecchi di quelli che si stanno sviluppando. La cosa più importante per noi come azienda europea più antica nella produzione di cannabis è riuscire a rivisitarli attraverso gli ultimi progressi disponibili.

Ci auguriamo che vi piaccia e non vediamo l’ora di ricevere un vostro riscontro!

a cura di Sensi Seeds

Commenti da facebook

Comments are closed.