Plagron, azienda con sede in Olanda, compie 25 anni di attività a conferma del forte impatto che ha avuto sul mercato della cannabis. Nel 1992 nasce come piccolo allevamento di vermi per trasformarsi pian piano nel marchio di substrati, nutrienti di base e additivi che oggi tutti, o quasi, conosciamo.

Dopo un quarto di secolo di duro impegno Plagron per festeggiare si impegna a sostenere le popolazioni più svantaggiate d’Africa con l’ammirevole progetto “togheterwegrow”, che ha l’obiettivo di renderle autonome nella coltivazione della terra per la propria sussistenza. Ne abbiamo parlato con i ragazzi di Plagron.

Come è nata Plagron 25 anni fa?
Plagron è nata come piccola fabbrica di vermi. Il nostro fondatore Jeanneke Bertels mise tutti i vermi in giacigli contenenti un substrato a base di torba. L’allevamento usava un tipo di verme speciale: dendrobena veneta. Dopo circa 6 settimane i vermi depositavano le loro uova e Jeanneke classificò i vermi adulti in base alle loro dimensioni. Questo processo venne ripetuto dopo circa 12 settimane, quando le uova si erano trasformate in vermi adulti. 
È venuto fuori che il processo ha creato qualcosa in più di semplici vermi sani. Bram Bertels (uno dei due direttori, ndr), racconta: «Mia madre ha subito notato che i vermi-compost prodotti dai nostri vermi offrivano molti benefici per le piante. Nonostante i pochi nutrienti che contenevano potevi vedere che le piante si comportavano davvero bene. Questo è dovuto al fatto che i vermi-compost sono pieni di cose quali gli enzimi e le muffe».

Dopo 25 anni avete deciso di creare questo bel progetto. Perché sostenete proprio la Mabhalane Mthembu Foundation?
La Mabhalane Mthembu Foundation è un’organizzazione dedita a progetti di sviluppo collaborativo in Sudafrica. I valori fondamentali della fondazione sono l’approccio professionale e la cooperazione basata su l’uguaglianza e l’impegno reciproco. Questo progetto, abbreviato in MMF, offre alle comunità del Sudafrica un futuro migliore attraverso progetti che si incentrano su salute, educazione e occupazione.

La vostra mission è quella di rendere indipendente questa comunità?
L’obbiettivo concreto del nostro regalo per il giubileo è quello di fondare un progetto di allevamento vicino alla Bruntville Primary School a Mooi River, Sudafrica. Grazie al lavoro congiunto con i professori e gli alunni a scuola, lavoreremo con la MMF per sviluppare e preparare il terreno in modo che le colture possano essere coltivate. Il sogno è quello di permettere alla comunità di coltivare, raccogliere e vivere della propria terra. Inizialmente su terreni in piccola scala prossimi alla scuola e successivamente su terreni più ampi.

Come possiamo sostenere questo programma?
Comprando una bottiglia di Green Sensation, Sugar Royal, Vita Race, Power Roots o altri nutrienti per piante e contribuirai alla costruzione di un futuro splendente per la gente di Mooi River. La bottiglia ha un’etichetta attaccata con un codice di azione unico. Vai sul nostro sito, togetherwegrow.plagron.com, e inserisci questo codice, in questo modo noi sappiamo che sostieni il nostro progetto. A quel punto pianteremo una pianta che corrisponde al codice. Ciò non solo permette alla generazione presente di beneficiarne immediatamente ma getta anche le basi per far sì che la comunità locale continui a coltivare le proprie verdure nel futuro.

Un grande obbiettivo è stato raggiunto, cosa dobbiamo aspettarci da Plagron nei prossimi anni?
Tra dieci anni avremo nuovi stabilimenti, saremo di fatto i leader del mercato nel nostro ramo e avremo una maggiore presenza in Nord America, Sud America e Russia.

Lascia un messaggio ai lettori…
Siamo immensamente fieri che le nostre competenze e abilità contribuiscano a raggiungere i migliori possibili risultati finali per i tuoi sforzi. La nostra ambizione è quella di continuare a coltivare insieme.

Leggi di più su Plagron su www.plagron.com.

 

Commenti da facebook

Comments are closed.