In questa stagione 2017 noi di Sweet Seeds siamo entusiasti e lieti di presentare nuove genetiche della nostra banca di semi femminizzati. La ragione sta nel fatto che in questa annata introduciamo sia le nostre due prime genetiche femminizzate e ricche di cannabidiolo che due nuove varietà provenienti dagli USA, e anche la versione automatica della nostra Crystal Candy®(SWS58).

Il cannabidiolo (CBD) è un cannabinoide con una psicoattività talmente bassa da non essere considerato psicoattivo, e nella maggior parte delle piante di cannabis lo si trova in misura minore rispetto al THC. Agisce riducendo e regolando gli effetti psicoattivi del THC, in questo senso lo rende più delicato e amabile con degli effetti di euforia, eccitazione e psichedelia più blandi. Inoltre riduce anche il fattore ansia che alcuni ceppi con alto livello di THC provocano in certi consumatori di cannabis. Ma l’aspetto fondamentale e più importante del CBD è che si tratta di un cannabinoide con un ampio spettro di proprietà medicinali e applicazioni terapeutiche quali: trattamento di spasmi e convulsioni, epilessia, encefalopatie epilettiche, epilessia refrattaria, vomiti e nausea, ansietà, dolore cronico, artrite, emicrania, sclerosi multipla, schizofrenia, autismo, infiammazioni, anoressia, insonnia e, come dimostrano alcuni studi, agisce anche come inibitore della crescita e proliferazione di cellule cancerogene.

NUOVE VARIETÀ RICCHE DI CBD
Le varietà ricche di CBD presentano cannabinoidi che hanno maggiori percentuali di CBD che di THC. Ciò le rende piante dalla minore e più moderata psicoattività e fa sì che siano le genetiche preferite e più richieste per uso medico e applicazioni terapeutiche. Sono anche molto apprezzate da tutti quegli utenti ricreativi di cannabis che ricercano l’effetto psicoattivo del THC ma che allo stesso tempo evitano le varietà troppo ricche di THC che producono un effetto che è più forte, entusiasmante, euforico e addirittura ansiogeno per alcuni consumatori.

Questi due ceppi sono i primi di tanti altri che contiamo di presentare nel futuro. Attualmente alla Sweet Seeds stiamo sviluppando diversi progetti di inserimento di CBD nei nostri cloni d’élite maggiormente apprezzati e stiamo lavorando per ampliare la base genetica di queste varietà cariche di CBD: lo scopo finale è quello di aumentare le possibili combinazioni di terpeni con CBD. I terpeni sono sostanze responsabili dell’aroma e del sapore delle diverse tipologie di cannabis e si caratterizzano per avere delle proprietà medicinali che possono agire insieme ai cannabinoidi.
Per svelare la nuova linea di varietà ricche in CBD presentiamo un ceppo autofiorente, la Sweet Nurse Auto CBD®(SWS59) e un altro fotodipendente, S.A.D Sweet Afgani Delicious CBD®(SWS60).

SWEET NURSE AUTO(R) CBD SWS59

SWEET NURSE AUTO CBD®
Varietà autofiorente di 5ª generazione. Ne approfittiamo per chiarire il concetto di generazioni diverse, che è il modo in cui alla Sweet Seeds® classifichiamo in nostri ceppi automatici. Queste generazioni si riferiscono ai passaggi generazionali e non alle generazioni in senso stretto. Stabiliamo un nuovo passaggio generazionale ogni volta che viene ridotta la presenza genetica di Cannabis Ruderalis nelle nostre varietà autofiorenti. Ciò si ottiene normalmente grazie all’incrocio con genetiche dipendenti dal fotoperiodo.

Sweet Nurse Auto CBD® si caratterizza per alti livelli di cannabidiolo, risultato dell’incrocio tra una selezione dei nostri migliori ceppi autofiorenti di 4ª generazione e un clone fotodipendente ricco di CBD. È la nostra prima genetica autofiorente ricca di CBD. Il rapporto THC:CBD di questa varietà sta tra 1:1 e 1:2. Si tratta di una genetica con una psicoattività differente, tenera e amabile che è adatta per quei consumatori di cannabis che preferiscono evitare gli effetti psicoattivi di altri tipi di ceppi ricchi in THC. Ha un’alta produzione di resina e infiorescenze e sviluppa una grossa cima centrale e diverse cime più piccole sui rami laterali. Presenta un aroma dolce e fruttato che risulta intenso e penetrante, con sentori di Skunk e note di agrumi e di piccante.

SAD (SWEET AFGANI DELICIOUS) CBD(R)

S.A.D SWEET AFGANI DELICIOUS CBD®
Versione “terapeutica” della nostra Sweet Afgani Delicious S1® (SWS02), presenta alti livelli di cannabidiolo (CBD). Questo strain è il risultato dell’incrocio tra il nostro clone élite di Black domina ’98, molto apprezzato e diffuso, con un clone della famiglia Diesel che è molto ricco di CBD. La genetica che ne risulta ha un rapporto THC:CBD che sta tra 1:1 e 1:3. Le piante esibiscono una psicoattività “diversa”, tenera e amabile. Questa varietà presenta una struttura tipicamente Indica, con una grossa cima centrale, diversi rami laterali e una produzione consistente di infiorescenze e tricomi. L’aroma di questa genetica è molto gradevole, dolce e muschiato, con toni freschi di cipresso e uno sfondo delicato di legno e spezie pungenti.

NUOVE VARIETÀ USA
Negli ultimi anni alla Sweet Seeds®, nella nostra continua ricerca di nuovi sapori, aromi e sensazioni, ci siamo fortemente interessati alle genetiche provenienti dagli Stati Uniti. Gli Stati Uniti sono un Paese che ha una lunga tradizione di Cannabis e, non a caso, da lì sono sorte alcuni delle più mitiche linee genetiche di marijuana come le Skunk, Haze, Northern Lights, Chem Dawg, OG Kush, Diesel, etc.

Stiamo sperimentando da diverso tempo una vasta quantità di genetiche americane ed eseguendo selezioni di cloni d’élite. In generale le nostre selezioni dalle genetiche americane si contraddistinguono per un aspetto strutturale che tende a essere più di tipo Sativa di quanto non siano le tipiche selezioni europee. Per quanto riguarda gli aromi, le fragranze che in generale sono predominanti nelle nostre selezioni di cloni d’élite americani richiamano legno, cipresso, limone, terra e spezie. Questa stagione presentiamo due nuove varietà fotodipendenti che hanno genetiche provenienti dagli USA, la San Fernando Lemon Kush® (SWS62) e la Indigo Berry Kush® (SWS63).

SAN FERNANDO LEMON KUSH(R) SWS62

SAN FERNANDO LEMON KUSH®
Eccellente ibridazione tra due dei nostri migliori cloni d’élite che provengono da genetiche made in USA. In questo incrocio prende parte un clone selezionato di San Fernando Valley OG Kush, una delle più antiche e autentiche genetiche OG Kush che si caratterizza per la fragranza gradevole e complessa e per la forte presenza di aroma di limone che gli viene dalla Lemon Thai, usata in per l’incrocio originale di OG Kush. L’altro clone d’élite che interviene nell’incrocio è una Kosher Kush, una genetica moderna della famiglia OG Kush che è molto apprezzata a Los Angeles e dintorni (California).
L’aroma di questo strain è sia gradevole che intenso, con l’originale sentore di limone tipico della OG Kush e accenni di spezie, legno e cipresso. L’aspetto delle piante è quello degli ibridi Indica-Sativa con una tendenza verso il lato Sativa. Questo tipo di varietà americane con una forte presenza del terpene limonene, sono molto apprezzate negli Stati Uniti per quanto riguarda le estrazioni che se ne possono fare.

INDIGO BERRY KUSH(R) SWS63

INDIGO BERRY KUSH®
Questa varietà è stata sviluppata all’interno di un programma del Dipartimento R+D di Sweet Seeds finalizzato alla ricerca di squisiti e sorprendenti aromi dai toni terrosi. Questo strain è l’ibrido che risulta dall’incrocio tra un clone d’élite di So G Kush (OG Kush x La Confidential x Trainwreck) e il nostro clone élite di Blue Monster (Blueberry’99 x Black Domina’98). Il clone Blue Monster che partecipa a questo incrocio apporta questo aroma dall’anima terrosa anche alla nostra classica e apprezzata Cream Caramel® (SWS04). La fragranza di questa varietà è squisita, molto dolce e con una sensazione di terra gradevole e forte. Questo aroma è accompagnato da un sottofondo di profumi tipici della famiglia OG Kush, e presenta sentori spezie vivaci e esotici con un tocco fresco di cipresso. Le piante vengono su con una struttura prevalentemente Indica e producono una grande cima principale molto densa e resinosa che è contornata da multipli rami laterali completamente ricoperti da piccole infiorescenze di primissima qualità. Questo strain produce cristalli di resina in quantità abbondante.

CRYSTAL CANDY AUTO(R) SWS61

L’ALTRA NUOVA VARIETÀ È LA VERSIONE AUTOFIORENTE DELLA CRYSTAL CANDY®
Varietà autofiorente di 4ª generazione. È questo il risultato dell’incrocio tra la nostra Crystal Candy® e un ceppo autofiorente dai toni aromatici simili, la Sweet Special Auto (SWS35). Questo strain è il risultato di uno speciale programma del Dipartimento R+D di Sweet Seeds, finalizzato alla ricerca di aromi curiosi, squisiti e leggermente dolci che evochino quelle sensazioni aromatiche proprie dei negozi di dolciumi. L’aroma di questa varietà è dolce e fruttato con sentori di chewing-gum e gelatine di frutta, misto a accenni di fragola acida e melone maturo. Produce abbondanti cristalli di resina e ha un’alta produzione di bellissime cime. Per essere una varietà autofiorente presenta grosse dimensioni e produce piante che superano facilmente il metro d’altezza.

UN’ULTIMA SORPRESA PER I NOSTRI CLIENTI
La FAST BUD® (SWS16) è di nuovo disponibile, si tratta di una delle nostre prime varietà automatiche la cui commercializzazione era stata interrotta. In risposta alle richieste di molti dei nostri clienti reinseriamo in catalogo uno dei nostri ceppi autofiorenti pionieri.

Da Sweet Seeds vi auguriamo dolci e felici raccolti.

Commenti da facebook

Comments are closed.