img4La 15° edizione dello Spirito del Pianeta aprirà i battenti dal 29 maggio al 14 giugno a Chiuduno, vicino Bergamo. Un festival che promuove e realizza progetti culturali ed umani in difesa dei popoli tribali, della loro cultura e dell’ambiente in cui vivono. Inoltre è il primo festival in Italia in cui tutto viene “riciclato”.

Tra le novità di quest’anno ci sarà un capanno in bambù (fatto arrivare dalla Thailandia), appositamente costruito per il festival, in cui si terranno cerimonie del thè. Tutti i giorni partite di pelota con rappresentanti della tribù Maya del Guatemala (inventori del gioco della pelota). Un corner benessere dove scoprire nuovi massaggi, realizzati con prodotti naturali e antichi. 250mila le presenze attese, 17 giorni di musica, cultura, cibo e tradizioni e oltre 150 espositori di artigianato da tutto il mondo. Per maggiori informazioni www.lospiritodelpianeta.it

Comments are closed.