Quando si tratta di coltivare la marijuana, ognuno ha le proprie preferenze e cerca qualità diverse dando priorità a fattori quali l’aroma, il sapore, l’effetto o la produzione a seconda dei casi. In questo post ci concentreremmo sulla resa finale, caratteristica intorno alla quale abbiamo compilato una selezione con le 5 varietà di marijuana più produttive del nostro catalogo.

 

Critical + 2.0
La Critical + 2.0 è una versione leggermente diversa dalla sua antenata.
Possiede più resistenza all’umidità e la sua fioritura è sorprendentemente veloce. Per il resto, le proprietà organolettiche rimangono fedeli alle originali. Ritroviamo quindi l’aroma e il sapore di limone, così come un effetto che provoca una sensazione di relax molto piacevole.
Ma il motivo per il quale si distingue questa varietà è ben altro: una produzione fuori dal comune!

 

Moby Dick
La Moby Dick è la nostra “balena” preferita e, in quanto tale, merita un posto in questa classifica che sembra fatta apposta per lei e nella quale dimostra un ottimo potenziale. Si tratta di una varietà di marijuana sorprendente che trasuda qualità e che si distingue per il suo complesso aroma floreale che combina note agrumate con una marcata tendenza dolce. Un altro aspetto molto interessante è il sapore, segno distintivo della sua grande personalità.
Il suo potente effetto, dalla forza stratosferica, ti lascerà a bocca aperta, e con l’avvicinarsi della raccolta, non potrai smettere di sorridere di fronte alla sua smisurata produzione.


California Hash Plant
La California Hash Plant è una varietà molto sfaccettata. Una delle sue molteplici caratteristiche è la sua straordinaria produzione di resina, che permette di ottenere ottime estrazioni. Ma questo non è che un piccolo assaggio dell’insieme dei suoi pregi. Si tratta sicuramente di una delle varietà più facili da coltivare del nostro catalogo, nonché di una delle più veloci. Gli amanti delle Indica rimarranno senz’altro stupiti dal suo aroma e sapore di terra con sfumature di un delizioso hashish afghano. Ti piacerà anche il suo effetto, un vero e proprio invito a rilassarsi, ma il suo vero valore aggiunto è sicuramente la sua spettacolare resa.


Original Amnesia
La Original Amnesia è una varietà di marijuana diffusa in tutto il mondo, e non è certo un caso. Oltre a un potentissimo effetto, che gli è valso il nome, presenta qualità aromatiche e gustative del più alto livello, fino al punto che la loro ricchezza e complessità sono alla pari di quelle delle migliori Haze.
La durata della fioritura ci fa subito capire che ci troviamo di fronte ad un ibrido Sativa davvero interessante, che è tra i più veloci della sua categoria. Ma questa bellissima pianta riserva ancora un’altra sorpresa: una produzione tra le più elevate nella famiglia delle Sativa!


Industrial Plant
La Industrial Plant è all’altezza del suo nome e coltivarla è la cosa più semplice al mondo. L’unione tra una genetica afgana e una tailandese ha dato luogo a una varietà molto completa che offre ottimi risultati sia all’interno che all’esterno, indipendentemente dal metodo di coltivazione. Possiamo dunque parlare di un valore sicuro. Osservarne l’evoluzione poi è un vero piacere per la vista, che non potrà fare a meno di contemplare i bellissimi pistilli arancioni che il suo lato Skunk le fa sviluppare sulle cime più dense e voluminose. Questo è sicuramente il motivo per cui molti coltivatori di cannabis considerano la Industrial Plant come la regina del loro giardino, ma ovviamente anche perché le sue rese sono davvero abbondanti.

 

 

 

 

Comments are closed.