In uscita VENERDÌ 17 NOVEMBRE 2017 nei nostri oltre 230 punti vendita e MARTEDÌ 21 NOVEMBRE 2017 nelle edicole delle principali città italiane.

EDITORIALE

Sono sempre più numerosi i movimenti e i gruppi di persone che con il loro operato dimostrano che è possibile resistere, giorno dopo giorno, contro i soprusi dei governi e delle grandi potenze economiche.

Se guardiamo infatti al di là dei mass media, sempre più al più servizio di chi detiene il potere, si può intravedere un mondo di lotte provenienti dal basso a difesa del bene comune. Cittadini pronti a ribaltare un sistema capitalistico attraverso battaglie eroiche che però vengono metodicamente messe a tacere, in quanto pericolose per il sistema attuale basato sullo sfruttamento del territorio e delle persone.
È nostro compito dare loro voce.

Coraggioso scrittore dall’animo ribelle che incarna perfettamente l’ideale di resistenza per la difesa del territorio e il diritto al dissenso è Erri De Luca. Accusato di reati d’opinione riguardo affermazioni a sostegno del sabotaggio della TAV, ci racconta nell’intervista esclusiva lo stato della libertà d’espressione al giorno d’oggi.

Anche la battaglia a favore della cannabis resiste, infatti nonostante sia stato bocciato l’emendamento che avrebbe consentito l’autoproduzione dietro ricetta medica, archiviando le speranze di una legalizzazione in tempi brevi, il nuovo mercato della così detta cannabis light cresce a vista d’occhio. Nelle prossime pagine troverete uno speciale sulle principali varietà legali e coltivabili in Europa.
Vi presentiamo poi lo sfizioso menù natalizio, nato grazie alla collaborazione con FunnyVeg e la sua accademia di chef, animal friendly e ovviamente a base di canapa.

Tutela degli animali e autoproduzione sono anche due aspetti della decrescita ma il vero punto cardine è il contrasto alla globalizzazione finanziaria: lo chiarisce bene Grazia Cacciola nella sua rubrica.

Dati generati dall’Eco-calcolatore di Due Emme Pack, valutazione Labelia Counseil, metodo Bilan Carbone (c)

Siamo contenti di comunicarvi che Dolce Vita d’ora in poi verrà stampata su carta riciclata al 100% di prima scelta, che proviene da aree nelle quali non sono stati violati i diritti civili e ambientali.

Come potrete notare ne giova anche la qualità della rivista, avendo scelto una carta patinata opaca con un elevato grado di bianco, ottenuta sempre attraverso una lavorazione eco-sostenibile.
Un incremento di spesa che riteniamo giusto affrontare per garantire ai nostri lettori una rivista di cui andar sempre più fieri.

Si tratta di un cambiamento importante per noi che conferma la crescita del nostro (e vostro) progetto editoriale e soprattutto della strada che vogliamo percorrere, cercando di essere coerenti con i valori che promuoviamo.

Anche questa, secondo noi, è una forma di resistenza.

I CONTENUTI DEL NUOVO NUMERO

03. Editoriale
06. Guardando le stelle
07. Ivanart
09. Buone notizie
10. Eventi: Atene Cannabis Expo + Slow Travel Fest + calendario fiere europee
12. Cover story: non siamo stanchi di resistere
18. Geopolitica: dal Perù alla Cambogia, più attenzione a chi resiste
21. Contro-Informazione: quando il popolo può tutto
24. High Times
29. Antipro Corner: legalizzazione, dalla farsa alla tragedia
31. Avvocato Rulez: gli aspetti giuridici della cannabis light
33. Giardinaggio: 5 piante da giardino per una tisana autoprodotta
36. Shantibaba’s bag of dreams
40. Prime armi: coltivazione low cost
42. Strain & Seed bank/Promo: Hempire, produttori di cannabis light e ricercatori di strain
45. Speciale Strain cannabis Legale: canapa, le varietà legali più utilizzate in Europa
48. Strain & Seed Bank/Promo: le 5 varietà di cannabis più saporite di Dinafem
51. Grow Pro: selezione di piante madri
54. Cannabis Terapeutica news
60. Cannabis Culture: aria più pulita grazie alla canapa
63. Canapa in cucina
67. Growshop Page: Positive Vibrations
71. CannaBusiness: la cannabis canadese sbarca in Portogallo
72. Psiconauta: LSD Il mio bambino difficile
77. Input: libri, film, musica
79. Hi-tech & web: gli analfabeti etici che vomitano razzismo sul web
80. Street Art: Nemo’s, lo street artist che denuncia le apparenze
83. Legends: Phil Collins
85. Reggae Vibrations
87. HipHop Skillz: resistenza rap contro Trump
88. Speciale intervista RAP: Rkomi il giovane poeta ribelle del rap italiano
90. Speciale intervista: Erri De Luca, l’uomo che ha difeso il diritto al dissenso
93. Cronache da dietro il cancello: elogio della ribellione
93. Abusi Polizia: “Manifestante informato mezzo salvato”, info legali per chi scende in piazza
95. Oltreconfine: il viaggio che cambiò Che Guevara
99. De vino veritas
99. Birra Corner
99. Tea Time
100. Decrescita
103. Activa
104. Salute
106. Pubbliredazionale
109. Logout
110. Campagna abbonamenti
111. Inside Magazine
113. Lista distributori
114. Info varie
Dettagli tecnici
Tiratura: 14.000 copie | Pagine: 116 | Periodicità: bimestrale | Prezzo di copertina in edicola: 2,90 euro. Prezzo in growshop, hempshop, eventi e centri sociali: 2 euro

Dolce Vita è nelle edicole delle principali città italiane. Se avete difficoltà a trovarla, invitate il vostro edicolante di fiducia a richiederla, oppure diventate voi stessi distributori.

Abbonati a Dolce Vita: 1 anno (6 numeri) a soli 15 euro!

Commenti da facebook

Comments are closed.