Sono sempre di più gli studi che mostrano le proprietà terapeutiche della cannabis medicinale e, soprattutto, del CBD, uno dei cannabinoidi cui uno dei punti forza più grandi è quello di permettere un consumo di cannabis più sostenibile, adatto per coloro che non cercano un effetto molto forte. Può essere utilizzato come rilassante muscolare, cosa che lo rende un alleato nel trattamento della spasticità della sclerosi multipla, e come anticonvulsivante venendo utilizzato come trattamento aggiuntivo in caso di epilessia che non risponda ai farmaci convenzionali come, ad esempio, alcuni casi di sindrome di Dravet. Gli studi segnalano anche che il CBD è efficace nel trattamento dello stress, della nausea o anche di malattie mentali come la schizofrenia. A differenza della cannabis ad uso ricreativo dove la psicoattività è la caratteristica più richiesta, in quella ad uso medico è invece l’alto potenziale terapeutico ad essere preso in considerazione.
Nasce per questo motivo la Dinamed, una varietà discendente da un lignaggio d’élite ricco di CBD che abbiamo selezionato, incrociato e stabilizzato per due anni. Vincitrice del primo premio nella categoria “Fiore” in occasione della Coppa CBD-Rich, la Dinamed è una varietà con una percentuale di CBD così alta (e una di THC così bassa) da garantire l’assenza dell’effetto psicoattivo del THC.

MORFOLOGIA. La DINAMED è una varietà discendente da un lignaggio straordinario dall’alto livello di CBD, chiamato Dancehall. Si tratta di una pianta ibrida con una certa dominanza sativa e delle caratteristiche molto marcate, caratterizzata da dei rami laterali altamente sviluppati e da una distanza internodale media. Le sue foglie sono di aspetto sativo, con foglioline fine e allungate. Se la temperatura si abbassa nell’ultima fase della fioritura, le foglie possono tingersi di riflessi porpora, rendendola una pianta di straordinaria bellezza.

PRODUZIONE. La Dinamed è una buona produttrice, che sviluppa dei germogli dall’aspetto sativo, conici e con una proporzione maggiore di fiori rispetto alle foglie. I suoi alti livelli di CBD non le permettono di produrre così tanti tricomi ghiandolari rispetto alle varietà con livello alto di THC, per cui i suoi germogli sembrano meno resinosi rispetto a quelli di altre varietà. Questo fa sì che la sua resina sia diversa e minore rispetto a quella delle genetiche ricche di THC. Il periodo di fioritura dura fino a 60 giorni.

AROMI E SAPORI. La Dinamed si mette in evidenza nel nostro catalogo sia per non avere alcun effetto psicoattivo, che per il suo delizioso sapore di arancia, dolce e fruttato.

EFFETTO. La Dinamed è una pianta che non provoca effetti psicoattivi. Al massimo, si può sentire un leggero effetto sedativo, molto gradevole. La produzione massima di THC di questa varietà non arrivo all’1%. Uno degli usi di questa varietà è quello di antidoto contro gli effetti indesiderati del THC, che si manifestano come sensazioni forti di malessere. Si consiglia di consumarla per via orale mediante estrazione fatta con alcool e diluita in olio.

STABILITÀ. Grazie a delle sofisticate tecniche di breeding e al lavoro svolto dal nostro team di laboratorio, siamo riusciti a far sì che la Dinamed abbia dei livelli estremamente elevati di stabilità. Pertanto, siamo in grado di garantire che gli intervalli di THC dei semi di Dinamed si muoveranno intorno allo 0,5%, raggiungendo al massimo l’1%, con il CBD a livelli intorno al 10%, raggiungendo il 13% in alcuni casi.
Per riuscirci abbiamo lavorato su una linea d’élite ricca di CBD, basata sulla varietà Dancehall. Dal primo processo di selezione, realizzato con una base iniziale di 2mila semi è nata la pianta madre Pure CBD 4, che produce un 12% di CBD e lo 0,5% di THC, usata per creare la Dinamed.
Il processo di breeding classico che ha individuato la morfologia e la struttura è stato affiancato dal laboratorio che ha individuato anche la composizione chimica si è arrivati a questi risultati straordinari, dal punto di vista qualitativo e quantitativo.

•       Adatta per: interno ed esterno
•       Sesso: femminizzata
•       Genotipo: Sativa 60%-Indica 40%
•       Incrocio: Pure CBD 4 x Pure CBD 4
•       Fioritura indoor: 60 giorni
•       Raccolta outdoor: da metà a fine settembre
•       Resa indoor: 500 g/m2 (*)
•       Resa outdoor: fino a 1000 gr/ pianta
•       Statura all’esterno: fino a 3 metri
•       THC: 0,5%
•       CBD: 10% fino al 14%
      Rapporto: 1:25

Commenti da facebook

Comments are closed.