Dinafem Seeds ha deciso di tingere di porpora alcune delle loro nuove varietà. E oggi vi portiamo l’incredibile Purps#1, un seme di cannabis creato dalla Dinafem Seeds che presenta due tratti veramente distintivi: una gamma di colori autunnali davvero avvincente e una fragranza fruttata capace di farci sentire proprio in mezzo alla foresta con un solo tiro. 
Sembrava impossibile creare una pianta bella quanto la PAK e ancora più difficile era ottenere una Indica dall’intenso aroma di frutti di bosco, ma con la Purps#1 ce l’abbiamo fatta. Sebbene la nostra devozione per Purple Afghan Kush rimarrà sempre intatta, siamo riusciti a sviluppare una genetica capace di eclissarla. Una pianta brulicante di colori porpora il cui aroma assomiglia più a quello di un albero da frutta che a quello della marijuana; una pianta dall’effetto rilassante che produce fiori blu traboccanti di THC, brillanti come enormi calici. Ideale per “quelli che considerano la bellezza una priorità e apprezzano i sapori fruttati”.

Morfologia. Purps#1 è una pianta di cannabis che, nonostante la sua apparenza Indica, non è una pianta 100% Indica. Se è vero che le dimensioni delle sue foglie, ampie e molto seghettate, ci porterebbero a pensare che si tratti di una pianta Indica, ci sono altri aspetti che segnalano il contrario. Innanzitutto, la sua crescita è molto vigorosa: sì, si allunga proprio tanto. Solitamente cresce verso l’alto senza bisogno di un periodo vegetativo più lungo e la sua distanza internodale è assai ampia.
Non si tratta pertanto di una pianta compatta, ma di una pianta che permette sia alla luce che all’aria di raggiungere persino le parti più nascoste. Perciò, è meglio non coltivarla in spazi ristretti oppure discreti perché la discrezione non è il suo forte. Infatti, sebbene arrivi in genere a 1,3-1,5 metri, può raggiungere un’altezza di 3 metri se viene coltivata rispettando gli standard europei. Ma ciò che maggiormente attira l’attenzione non è la sua struttura, ma i suoi colori. La ricchezza cromatica è la caratteristica top di questa genetica: tonalità viola e lavanda che si fondono con il verde scuro e con i puntini bianchi dei tricomi. Un vero e proprio spettacolo.

Coltivazione. Purps#1 è una pianta che non ha bisogno di particolari cure. Una dose moderata d’acqua e di fertilizzanti sarà sufficiente per l’ottenimento di ottimi risultati. Nonostante la sua predominanza Indica, crescerà molto senza la necessità di un periodo di tempo supplementare. Cresce vigorosamente e fiorisce più o meno in 60 giorni.

Produzione. Purps#1 produce raccolti meravigliosi che non si distinguono per la quantità, ma per l’aspetto dei bud. Questa genetica regala raccolti viola con calici enormi brulicanti di THC dal sapore di frutta.

Aroma e sapore. Purps#1 possiede un sapore che rimane impresso nella testa. Non ti è mai accaduto di assaggiare uno strain il cui aroma non sei riuscito a dimenticare e che hai cercato in altre varietà senza successo? È proprio quello che ti accadrà con questa genetica: il suo aroma ti sedurrà sin dall’inizio e non potrai trovare un’altra genetica alla sua altezza. La sua fragranza è davvero speciale. Potremmo definirlo come fruttato, una miscela di frutti di bosco con alcuni tocchi sottili di ananas, ma c’è qualcos’altro. È odore di Purps# 1 e, una volta che lo conoscerai, potrai distinguerlo dalle altre varietà e apprezzarlo come merita.

Effetto. Purps#1 fornisce una sensazione incredibilmente rassicurante. Nonostante i suoi livelli di THC, non è affatto devastante. Ovviamente, il suo effetto è cerebrale e ti aiuta a sfuggire dai pensieri frenetici della vita quotidiana. Ma si tratta di un viaggio mentale dal quale è molto facile tornare. A livello fisico è ideale per rilassare i muscoli.

a cura di Dinafem Seeds Team

Comments are closed.