Uscito nel 2014 “Culture High” è un documentario (si trova anche sottotitolato in italiano) a favore della legalizzazione di marijuana, nonché sequel di “The Union: The business behind getting high” che già nel 2007 mostrava un esame del commercio lucrativo e rapido della cannabis, attraverso interviste e opinioni di personaggi famosi del settore. Inoltre sottolinea come i governi siano mossi solo dai loro interessi applicando leggi in modo tale da ostacolare la legalizzazione e il business attorno.

Due ore in cui il messaggio principale che trasmette il regista Brett Harvey è che bisogna lottare per la legalizzazione, poiché la società attuale e ancora predisposta a mantenere questa situazione di illegalità.

 

Commenti da facebook

Comments are closed.