Probabilmente avrete notato che, finalmente, tutti (o quasi) i migliori rappers italiani, fanno coppia fissa con il proprio Dj.

Kaos e Craim, Fibra e Double S, Egreen e P-Kut, Clementino e TY1, e potremmo andare avanti a lungo. Molti dei djs appena citati, sono stati spesso dei campioni nella disciplina del Djing, vincendo titoli e competizioni sia a livello nazionale che mondiale, in particolare nelle due competizioni storiche il DMC e l’IDA (ex ITF).

Il djing italiano, sta rivivento un gran momento, ed oltre a tutti i fasti del passato, continua a raccogliere attorno a se, grandi talenti e posizionamenti di tutto rispetto.

in questo preciso momento, DJ Fakser, membro della storica crew di turntablist Alien Army è in finale mondiale IDA per la categoria scratching e a breve avremo i risultati. Il collega DJ Ghost rappresenterà l’Italia per la categoria tecnica (scratch e beatjuggling) e DJ Mate rappresenterà per la categoria show (categoria sperimentale, dove il giradischi è ibridato con strumenti musicali, controller, effetti e chi più ne ha più ne metta)

dj fakser

Dj Fakser

Stessa sorte per Dj Delta che sarà ospite a Santiago del Chile per il Redbull 3d style nuova competizione mondiale basata sul mixaggio di un set con almeno tre stili musicali differenti.

dj delta

Dj Delta

Tra i giudici del Redbull 3d Style,  vale la pena ricordare il pluricampione e giudice Scratch Bastid, ed il mitologico Jazzy Jeff

6184085_300x300

La redazione di myhiphop.it, ne approfitta per fare i migliori in bocca al lupo a tutti i nostri Dj’s impegnati a portare avanti il nome del djing del Bel Paese.

 

 

Commenti da facebook

Leave a Reply