fontana-vinoUna fontana pubblica da cui sgorga vino completamente gratuito, sembra una bufala e invece è realtà. Precisamente a Caldari di Ortona in provincia di Chieti, ed è la prima fontana pubblica che distribuisce vino del nostro Paese.

Inaugurata ieri (9 ottobre) alle ore 17, è stata realizzata grazie all’iniziativa dell’associazione no-profit “Il cammino di san Tommaso” che si occupa di percorsi turistici e spirituali da Ortona a Roma.

L’idea è nata ispirandosi alla fontana di vino della Bodegas Irache a Estella, in Navarra (nella foto), installata proprio per accogliere in modo originale i pellegrini in arrivo.

A dir la verità, ci sono altre fontane di vino in Italia – come quelle storiche di Carosino (Taranto), San Floriano del Collio (Gorizia) e Marino (Roma) – ma aprono i loro rubinetti solo in particolari occasioni. Quella di Caldari di Ortona sarà invece aperta tutti i giorni.

«È bello e doveroso precisare che è verissimo che la fontana sarà libera ed accessibile ogni giorno, durante l’orario di apertura della cantina ma bisogna ribadire che la stessa non nasce come spillatrice gratuita di vino rosso ma come spazio di riposo e ristoro per i pellegrini dell’ Associazione “Il Cammino di San Tommaso” e come luogo di aggregazione per enoturisti e curiosi» hanno scritto i responsabili dell’associazione.

Il percorso di San Tommaso permette di attraversare gli Appennini, da Roma all’Adriatico, in una quindicina di giorni di cammino con un percorso che unisce natura, cultura, tradizione e (per chi crede) fede.

Comments are closed.