img4È proprio vero che nella vita non si finisce mai di imparare. Soprattutto se l’argomento in questione è la canapa e la sua crescita, perché una buona pianta può nascere solo da una profonda conoscenza dei vari aspetti tecnici legati alla coltivazione.

Mentre CanaPuglia torna ad organizzare i propri corsi a partire da settembre, anche in Toscana chi è interessato ad approfondire i diversi aspetti della professione di canapicoltore, sarà a disposizione questo corso molto dettagliato.

«Il percorso di formazione promosso», spiegano gli organizzatori, «intende essere il primo passo di un piano formativo organico ed attuale, che tende a strutturare, solidificare e rinforzare le conoscenze nel campo della canapa».

La “Scuola della Canapa” si svolgerà a partire dal prossimo mese di ottobre, il programma prevede un totale di 20 ore di insegnamento teorico, oltre ad una giornata pratica ed al test finale di autocandidatura. Le lezioni spazieranno da nozioni tecniche sulla creazione delle nuove imprese start-up, a nozioni teoriche sulla chemiurgia e sulla storia della canapa, agli aspetti legislativi, alle tecniche agronomiche, alle tecniche di trasformazione, agli aspetti terapeutici ed ai corsi di cucina.

a cura di canapaindustriale.it

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Dolce Vita, la rivista più coraggiosa d'Italia. Seguici su Facebook | Twitter | Telegram | Instagram

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Commenti da facebook

Comments are closed.